Pubblicato il

Viaggi lunghi in aereo, cosa è indispensabile portare

Ecco cosa bisogna avere a portata di mano quando si deve affrontare un volo a lungo raggio

Leggere un buon libro durante i viaggi lunghi in aereo
©iStockphoto

Organizzare la vacanza dei sogni significa anche dover affrontare viaggi lunghi in aereo. Per non rovinarsi il viaggio subito, ecco cosa bisogna sapere per volare al meglio

Aereo: cosa portare nei viaggi lunghi

Rimedi naturali
Potrebbe essere utile ricorrere all’uso di farmaci per rilassarsi. Come tranquillanti ed ansiolitici o alcuni rimedi omeopatici. Mai prendere iniziative senza previo consulto con il medico di fiducia. Ricorrere a rimedi naturali è senz’altro più consono. Si suggeriscono la Camomilla, la Passiflora, la Melissa, la Lavanda e la Valeriana, piante dall’azione sedativa. O anche una buona tisana di tè verde.

Oli essenziali
E’ bello avere qualcosa che abbia un buon profumo. Alcuni oli essenziali hanno il vantaggio aggiuntivo di proprietà calmanti. Portarsi un po’ di olio di lavanda e cospargere la coperta e il cuscino è un buon modo per nascondere i cattivi odori.

L’importanza dell’idratazione

Acqua
Potrebbe sembrare ovvio, ma questa è probabilmente la cosa più importante da portare su un aereo. Specie nei viaggi lunghi. Non si può portare da casa ma si può prendere al terminal, ed è essenziale. Sentirsi assetati e intrappolati in un posto vicino al finestrino è una brutta sensazione. Come anche stare svegli tutta la notte per non perdere il carrello delle bevande.

Spuntini
Non a tutti piace il cibo proposto sugli aerei. Ecco, dunque, che un cracker può risultare davvero appetitoso.

Anche i piedi hanno bisogno di stare comodi

Outfit diversi per i piedi
Di quante calze si ha bisogno per un volo di 20 ore? La risposta è: più di quanto pensiamo. Prima di tutto, ci sono le calze a compressione. Che non sono indicate solo per persone anziane, ma sono per tutti. Aiutano la circolazione e riducono il gonfiore. Per il massimo del comfort, si può optare per un paio di calzini in tessuto ciniglia, facilmente lavabili. L’altra cosa assolutamente necessaria è un paio di pantofole. Per non dover rimettere le scarpe a metà volo, in modo da camminare su e giù per il corridoio senza sporcare i calzini.

Maschera per gli occhi
Uno dei fattori più importanti per dormire sonni tranquilli su un aereo è bloccare la luce. Indispensabili quindi le mascherine per gli occhi. Particolarmente confortevoli sono quelle di seta.

Dormire bene

Un cuscino
Sono moltissimi tipi i cuscini da viaggio in commercio. Dalle ciambelle gonfiabili intorno al collo ai poggiatesta dove si inseriscono anche le mani. Qualunque sia la scelta garantiscono sonni tranquilli.

Cuffie antirumore
Molti rumori sono dannosi per l’udito. E chi ha difficoltà ad addormentarsi in aereo troverà davvero utili le cuffie antirumore. In gergo vengono chiamate cuffie attive, noise cancelling, quelle nate specificatamente nell’aviazione per abbattere il grande rumore costante dei rumori degli aerei.

Una sana lettura aiuta

Un buon libro
Alcuni alcuni vettori regionali minori non dispongono di sistemi di intrattenimento personali. Per questo è indispensabile avere con se la propria lettura preferita. Cosi il tempo in aereo scorrerà più veloce.

Pigiama
Il modo migliore per annullare il jet lag e ammazzare un po’ di tempo durante il volo è di imporre un orario di coricamento arbitrario. Meglio se all’incirca nello stesso momento in cui si andrà a letto una volta arrivati a destinazione. Lavarsi i denti e mettersi in pigiama può aiutare a indurti a pensare che sia tempo di dormire.

Dai tappi alle salviette umide: cose può servire nei viaggi lunghi

Tappi per le orecchie
Se le cuffie sono troppo ingombranti per dormire, utili sono i tappi per le orecchie. Che aiutano a non sentire bambini urlanti, rumori ronzanti, conversazioni tra estranei, stridori.

Una maschera per il viso
L’aria secca dell’aereo disidrata la pelle. Ecco perché sono indicate le maschere per il viso. Per idratare la pelle e renderla fresca.

Salviette umide
Che sia per lavare il viso, tamponare la sudorazione o pulire il vassoio, le salviette umide vengono incontro ad ogni esigenza.

Spazzolino da denti
Quando si viaggia per 10 o più ore, si mangia qualche pasto. Ecco perché si può avere la necessità di lavarsi i denti anche in aereo.

Correttore
Anche chi dorme in aereo può correre il rischio di svegliarsi con le borse sotto gli occhi. Un trucchetto per minimizzare gli effetti di una notte insonne è l’uso di un buon correttore che elimina le occhiaie.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie ViaggiTag