Pubblicato il

Zafferano, l’eccellenza si paga

Ecco perchè lo zafferano è così prezioso e speciale, tanto da essere addirittura la spezia più costosa e pregiata del mondo

Lo zafferano
Vingeran-istock

Non ci si può sbagliare. Quando si vede quella invitante sfumatura dorata nei piatti e si sente quel profumo morbido ed intenso ci si trova davanti ad una deliziosa portata a base di zafferano. Una portata prelibata preparata con un ingrediente di eccellenza. Perchè lo zafferano è la spezia più cara del mondo. Più della vaniglia, anch’essa nota per la sua pregiatezza. In Italia sappiamo bene quanto lo zafferano sia in grado di arricchire le portate più svariate. Il nostro Paese è, infatti, uno dei più importanti produttori della costosa spezia. Ma c’è un Paese che vanta in assoluto la più elevata produzione di questo delizioso “oro” profumato. Si tratta dell’Iran che fornisce addirittura il 90% dello zafferano mondiale. Il Business Insider UK ne ha parlato con Arash Ghalehgolabbehbahani, ricercatore presso l’Università del Vermont, il quale ha svelato i motivi del costo della spezia e le sue innumerevoli proprietà.

Pistilli di zafferano

Perchè lo zafferano è così costoso?

Durante l’interessante intervista con la testata britannica, il ricercatore ha spiegato che uno dei principali motivi del prezzo dello zafferano è la complessità del metodo di raccolta. Bisogna, infatti, ricordare che lo zafferano è ricavato dallo stimma essiccato del fiore crocus sativus. Per ottenerlo, dunque, occorre separare la parte femminile del fiore ed asciugarla. Il tutto totalmente a mano. In genere, infatti, si preferisce procedere al raccolto manualmente per evitare di danneggiare le altre parti della pianta. Non bisogna dimentacare, poi, che ogni fiore ha soltanto tre stimmi. Per ottenere, quindi, un chilo di zafferano occore raccogliere manualmente circa 170.000 fiori in un lasso di tempo limitato (il periodo di fioritura dura circa 6 settimane tra settembre e dicembre) ed in particolari momenti della giornata. Per mantenere inalterate le proprietà della spezia, infatti, è preferibile procedere al raccolto durante le prime ore del mattino.

Il fiore dello zafferano

Cosa rende lo zafferano così speciale

A tali condizioni e con una resa così limitata è inevitabile che il prezzo di vendita lieviti vertiginosamente. Anche chi ha provato a sostituirlo con altri ingredienti, come la curcuma, i petali di calendula rossa o gli stimmi di giglio non è mai riuscito ad ottenere gli stessi risultati. Questo perchè i profumi ed il sapore dello zafferano sono il risultato dell’azione sinergica di tre componenti  della spezia, la picrocrocina, la crocina e il safranale. Impossibile trovare una combinazione simile in altri ingredienti. Per questo lo zafferano è una spezia realmente preziosa.

zafferano tra i cinque viagra naturali

Ma non è finita. Perchè lo zafferano, oltre ad essere un pregiato ingrediente in cucina, può vantare tantissimi altri utilizzi. Può essere, infatti, impiegato nell’industra tessile e conciaria per tingere la pelle e i tessuti. Ed è anche un vero e proprio concentrato di proprietà benefiche per l’organismo. Non è escluso che possa, presto, essere ampiamente impiegato anche in campo medico. D’altronde numerosi studi hanno dimostrato le sue proprietà narcotiche e rilassanti. La sua assunzione potrebbe, dunque, alleviare i sintomi del morbo di Alzheimer, della sindrome premestruale e della depressione.

 

 

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie FoodTag