Pubblicato il

Il sesso di ripiego può essere un rischio?

Chiodo scaccia chiodo? Potrebbe essere il modo migliore per superare una rottura. Ma occorre fare attenzione…

Sesso di ripiego a letto
iStock

Si potrebbe scrivere pagine e pagine per approfondire la filosofia del “chiodo scaccia chiodo”. Dove tale “chiodo” può essere considerato sia da un punto di vista fisico, che sentimentale. Ma non è questo il punto. E l’articolo giusto. Il discorso su cui vale il caso riflettere è che questo potrebbe avere un costo. Anche pericoloso. Anche se il sostituto ha un valore prettamente sessuale. Lo dice Rena McDaniel, terapeuta di Chicago. Ecco pro e contro del sesso di ripiego.

Proprio come non esiste un modo giusto per avere una relazione, non esiste un modo giusto per superare una rottura. Quindi, i benefici del sesso impulsivo potrebbero essere anche la cosa perfetta a farti sentire peggio. Tutto dipende dai motivi per cui si vuole un certo tipo di rapporto fisico.

Sesso di ripiego, aiuta davvero a star meglio?

“Se qualcuno si sta dando lo spazio di cui si ha bisogno per ascoltare i propri sentimenti, per elaborare il cambiamento e la perdita di un partner, ed è in grado di utilizzare il sesso di ripiego come un modo per riconnettersi con il proprio corpo e la propria sessualità, sì, può essere una parte utile del processo di rottura”. In sostanza, ci devono essere buone intenzioni, come le precedenti. E non perché vuoi tornare dal tuo ex per vantartene. E neanche per dimostrare ai tuoi amici che hai superato la fine della storia.

Ma il “ripiego” non è una buona idea neanche se lo stai usando per sfuggire alle tue emozioni. “Se qualcuno sta usando il sesso come un modo per evitare di elaborare i propri sentimenti o di fare un esame di coscienza, se non sono chiari con il partner passeggero, o se non si sentono pronti ad avere il rapporto fisico, tale situazione può far sentire impoverimento e vuoto”.

E’ vero. Non sempre saprai se stai facendo sesso per i giusti motivi. A ogni modo McDaniel dice che ascoltare il tuo corpo può aiutarti. Prima, durante e dopo il sesso. “Se ti senti bene anche dopo l’incontro, e ti stai ancora dando spazio per elaborare la separazione e per la cura di te stesso, probabilmente sei sulla strada giusta”. “Se scopri di avere una reazione emotiva negativa dopo l’esperienza, potrebbe essere un segno per fare un passo indietro e concentrarti nuovamente su te stesso”.

Quindi sii onesto e sappi ascoltarti. Controlla i tuoi sentimenti prima di un appuntamento. Anche se non impegnativo. Il sesso può essere un momento fondamentale per il tuo processo di guarigione. Ma potrebbe farti anche sentire molto male.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie AmoreTag