Pubblicato il

Come farsi assumere alla velocità della luce

In pochi minuti si decide il vostro destino lavorativo: ecco come sfruttarli al meglio

farsi assumere
istockphotos

Non solo il momento del colloquio vero e proprio. Anche gli attimi prima e dopo, gli intervalli, i tempi apparentemente morti dicono qualcosa di voi a chi sta decidendo se assumervi oppure no. Il linguaggio non verbale, l’attitudine, il modo in cui vi presentate danno una prima, importantissima impressione. Per colpire qualcuno positivamente bastano 30 secondi. Che potrebbero essere decisivi: ecco come farsi assumere alla velocità della luce secondo il Business Insider che ha consultato vari esperti nel settore del management e delle risorse umane. Immaginate di essere in un ascensore, e di avere giusto il tempo di una salita o una discesa per convincere qualcuno a fidarsi di voi, e a scegliervi tra altri. In quei 30 secondi dovete presentarvi, essere diretti, specifici e convincenti.

Farsi assumere in meno di 1 minuto: provate così

Il primo, fondamentale aspetto riguarda il linguaggio del corpo. La stretta di mano, innanzitutto: deve essere ferma, decisa, salda (ovviamente non effetto tenaglia). Quindi parlare gesticolando, ma senza esagerare, e sostenere il contatto visivo. Sono comportamenti che veicolano un messaggio di sicurezza e consapevolezza. E respirare, in modo regolare, perché la voce esca limpida e sonante. Facendo pause mentre si parla. Occorre trasmettere positività, sorridendo quando è il momento. E’ importante poi non eccedere in un fiume in piena di parole: dai 30 secondi al minuto potete mantenere alta l’attenzione di chi ascolta. Oltre quel tempo la andrete a perdere.

Quindi, suggeriscono gli esperti, quando si passa al contenuto del messaggio, è utile snocciolare cifre per dimostrare la propria esperienza e talento, specialmente se parliamo di un settore dove i numeri contano. Non per forza in termini di soldi, ma di clienti, di visibilità, di percentuali. Se non possono essere cifre, che siano dati. Ma è importante essere specifici.

Naturalmente è importante che il messaggio venga indirizzato bene. Non fate copia/incolla della stessa presentazione in ogni occasione, specialmente se le aziende in cui vi proponete si occupano di cose diverse. In ogni caso, anche se può sembrare difficile, fate in modo che sembri la prima volta che dite o fate queste cose. Dimostrate entusiasmo, freschezza. Non recitate a memoria il discorso che vi siete preparati.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie PeopleTag