Pubblicato il

Rosolio di bergamotto, freschezza italiana

Il gusto di ieri e i profumi dell’aperitivo di oggi nel cocktail Spritz Italicus

rosolio di bergamotto
Ufficio Stampa ITALICUS® DAG Communication

Rosolio di Bergamotto: fresco e con sentori floreali e di agrumi appena speziati. Un liquore che riporta ai sapori antichi, quelli in cui l’agrume rinfrescava le estati e deliziava i palati. È proprio nel Bel Paese che nasce e si diffonde il rosolio, derivato dai petali di rosa e utilizzato come base per la preparazione di altri liquori. Si produce nel Meridione fin dal ‘500, ma è diffuso anche in Piemonte. La sua origine ha radici nel tardo Rinascimento, quando nei mercati compare lo zucchero raffinato. In origine viene prodotto con petali di rosa, ma si sviluppa in numerose varianti in tutta Italia.

E il rosolio torna a essere protagonista degli aperitivi all’aperto, così come accadeva secoli fa. Il liquore era infatti una delle bevande più popolari, ancora prima che prendessero piede gli amari.

Rosolio di Bergamotto: freschezza per cocktail estivi

Le caratteristiche del rosolio sono perfette per miscelazioni originali, magari con il prosecco, altro prodotto tipico italiano.

Il piemontese Italicus in questo senso, è perfetto per rilanciare il nuovo aperitivo italiano. Un rosolio di bergamotto a base di soli ingredienti naturali. Bergamotto calabrese, cedro siciliano, camomilla romana toscana, lavanda, genziana, rose gialle e melissa citronella piemontesi. Anche lo spirito base di grano è italiano. Insieme al prosecco, da vita all’Italicus Spritz.

Italicus Spritz: la ricetta

1 parte di Italicus Rosolio di Bergamotto

1 parte di Prosecco

olive di Gaeta

Miscelare Italicus Rosolio di Bergamotto al Prosecco. Mettere in un calice da vino bianco o prosecco dei cubetti di ghiaccio. Versare nel calice. Guarnire con 3 olive verdi di Gaeta.

Il Rosolio di Bergamotto made in Italy che rinnova le più antiche tradizioni dell’aperitivo, ha ideato Art Of Italicus Aperitivo Challenge 2018. Si tratta della competizione che premia non solo i profumi dell’aperitivo, ma anche il cocktail come “forma d’arte liquida”. L’Italicus Spritz rinnova su questa scia, la tradizione con unicità, creando nuovi abbinamenti freschi e creativi. Una vera e propria arte in forma liquida.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie FoodTag