Pubblicato il

Un bicchiere di vino rosso al giorno fa bene (agli uomini)

Una ricerca dell’Università di Vienna dimostra che riduce il rischio di cancro alla prostata

i benefici di un bicchiere di vino rosso al giorno
iStock

Alimentazione e salute vanno a braccetto e oggi sappiamo che un bicchiere di vino rosso al giorno fa più che bene. Secondo uno studio condotto dall’Università di Vienna ridurrebbe il rischio di cancro alla prostata.

Un bicchiere di vino rosso al giorno: i benefici

Naturalmente c’è vino e vino. Quello bianco, ad esempio, non comporta gli stessi benefici. Il professor Shahrokh Shariat, autore dello studio austriaco, sottolinea come i polifenoli di trovino prevalentemente nel vino rosso. Sono queste sostanze a proteggere il nostro organismo da gravi malattie.

Saranno contenti gli uomini che a una certa età devono fare i conti con la ghiandola dell’apparato genitale. Il cancro alla prostata colpisce ogni anno più di 47.000 uomini nel Regno Unito. Bere un bicchiere di vino rosso al giorno ridurrebbe del 12% il rischio della malattia.

Al contrario, un consumo di vino bianco lo aumenterebbe del 26%.

Lo studio

Secondo i ricercatori, il vino rosso contiene circa 10 volte più polifenoli del bianco. I potenti antiossidanti hanno un effetto protettivo anche per altre tipologie di cancro.

Il professor Shariat aggiunge che gli uomini non dovrebbero preoccuparsi del consumo moderato di vino bianco. A patto che vengano tenuti alla larga fumo ed eccessivo consumo di carne rossa, due “nemici” della prostata.

I ricercatori hanno analizzato 18 studi sull’effetto del vino di qualsiasi tipo sul rischio di cancro alla prostata maschile. Complessivamente sono stati analizzati i dati di circa 611.000 pazienti. Un bicchiere di vino rosso al giorno è definito “consumo moderato”.

I risultati dello studio austriaco sono stati pubblicati sulla rivista Clinical Epidemiology. Il dott Iain Frame, direttore di Prostate Cancer UK, ha sottolineato l’importanza di uno stile di vita sano. Tradotto: dieta bilanciata, consumo limitato di alcol e attività regolare. E tornando al “consumo moderato”, c’è da considerare che solo due bicchieri di vino al giorno riducono la qualità del sonno di quasi il 40%.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie Beauty, FoodTag