Pubblicato il

Espresso, gli italiani bevono il caffè online

Espresso online
iStock

Il 95% degli italiani beve abitualmente caffè. Un dato significativo, che viaggia di pari passo alla ricerca costante, online, di macchine per caffè, i prodotti più ricercati. Quelle per caffè espresso (35,8%) e per caffè a capsule (35,5%) battono inesorabilmente le caffettiere moka (10,4%). Un vero e proprio boom. La comodità di poter godere della propria tazzina di caffè in pochi secondi come se ci si trovasse al bar ha, quindi, preso piede anche tra i consumatori digitali. Ora si parla di espresso online.

Espresso online (anche per risparmiare)

Idealo, portale di comparazione prezzi per gli acquisti digitali, ha condotto uno studio sulle preferenze degli amanti del caffè in Italia. Cosa è emerso? Che nel 2017 c’è stato un +124,3% in termini di ricerca di informazioni, prezzi e opinioni a tema caffè rispetto al 2016. La prima parte del 2018 (da gennaio a maggio) segna una tendenza del +64%: un trend confermato, del resto l’e-commerce è ormai una realtà. Una realtà che fa risparmiare gli amanti della bevanda: il risparmio massimo del 25,8% sulle macchine per caffè espresso da 1000 euro in su.

Espresso online

Cosa cercano gli utenti: la sconfitta della moka

In termini di ricerche online abbiamo già detto delle macchine per caffè espresso (35,8%), a capsule (35,5%) e caffettiere moka (10,4%). Ai piedi del podio ci sono le macchine da caffè a cialde (7,2%).

Le macchine da caffè in capsule nel 2017 hanno registrato una crescita di interesse del 310,8% rispetto all’anno precedente. Trainando con sé anche l’intero comparto delle capsule. Sempre nel 2017, infatti, ha generato un aumento di interesse superiore del 150% rispetto al 2016.

Caffè lungo vs caffè espresso

Un’altra sfida che emerge dall’indagine è quella tra gli amanti dell’espresso e gli appassionati del caffè lungo. Di fatto, in Italia c’è un appassionato di caffè lungo ogni 78 amanti di caffè espresso. Un dato schiacciante e curioso, perché in controtendenza rispetto al resto d’Europa. La media continentale infatti inquadra un rapporto di 1:4.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie FoodTag