Pubblicato il

Mangiare pesce accresce eros e fertilità

Il nuovo studio dell’Università di Harvard sui benefici dell’alimentazione

mangiare pesce
iStock

Mangiare pesce fa bene non solo alla salute, ma anche all’amore. È un dato scientifico che potrebbe essere d’aiuto anche a quanti riscontrano problemi nell’avere figli. Una ricerca dell’Università di Harvard ha infatti dimostrato che mangiare pesce in due porzioni la settimana favorisce più rapporti sessuali e maggiore fertilità.

I benefici del mangiare pesce due volte a settimana

Lo studio di Harvard fornisce la prova che una dieta ricca di pesce potrebbe effettivamente migliorare la vita sessuale. La ricerca ha coinvolto 501 coppie che cercavano di concepire. I ricercatori hanno chiesto di tenere conto del loro consumo di pesce, delle abitudini alimentari e della loro attività sessuale. Le coppie sono state seguite per un anno intero. Alcune di loro, invece, fino al momento del concepimento.

Lo studio ha rilevato che mangiare pesce due volte la settimana ha favorito nelle coppie rapporti sessuali più frequenti del 22%. Nell’alimentazione erano inclusi anche frutti di mare e la fertilità – come l’aumento dell’eros – aumentava allo stesso modo in uomini e donne.

Il 92% delle coppie rimaneva incinta, rispetto al 79% delle coppie che mangiavano pesce meno spesso. La domanda nasce spontanea: forse più sesso favorisce il concepimento? Gli autori dello studio confermano che la possibilità di rimanere incinta non dipende dalla frequenza dei rapporti.

Via libera al pesce dunque. Non solo per concepire, ma anche per avere una vita sessuale soddisfacente. La ricerca americana è pubblicata sulla rivista scientifica Journal of Clinical Endocrinology & Metabolism.

Omega 3 amici della salute

Il semplice numero dei rapporti solo non basta a spiegare una maggiore fertilità. In questo caso la possibilità di concepire sale del 61%. Un rapporto ancora non ben chiaro quello del consumo di prodotti ittici con sesso e fertilità.

Probabilmente il merito va agli Omega-3. Acidi grassi che anche una ricerca della American Heart Association ha classificato come super benefici. In questo caso mangiare pesce due volte la settimana ridurrebbe il rischio di infarto, arresto cardiaco e ictus. In particolar modo il pesce grasso come il salmone.

“I nostri risultati indicano che entrambi i partner dovrebbero dare spazio a un maggior consumo di prodotti ittici nelle proprie diete”. E non solo per massimizzare la fertilità. A sottolinearlo, Audrey J. Gaskins, principale autrice dello studio di Harvard.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie Amore, FoodTag