Pubblicato il

Bambini sicuri in casa con le giuste precauzioni

Una casa a prova di bimbo è un’abitazione in cui i genitori hanno le corrette accortezze per far vivere i loro bambini sicuri

bambini sicuri
istockphoto.com

COME FAR VIVERE I BAMBINI SICURI

Fare in modo che la casa sia a prova di bimbo è importantissimo per fare vivere e crescere i bambini sicuri. Gli incidenti domestici sono infatti all’ordine del giorno e non stiamo parlando solo dei piccolissimi. Molti genitori, quando si parla di sicurezza in casa, pensano subito alle prese elettriche o agli spigoli da coprire. Ma anche quando i bambini crescono e non sono più questi i principali pericoli, non bisogna abbassare la guardia. Vediamo quali sono i rischi più diffusi e gli accorgimenti da adottare per far stare i bambini sicuri.

BAMBINI SICURI IN CASE SICURE

Una delle cose più importanti è tenere i bambini lontani da sostanze potenzialmente dannose. Tra queste, le principali sono le medicine, il detersivo liquido e il collutorio. Si consiglia dunque di tenere sempre i prodotti di pulizia chiusi e fuori dalla portata dei bambini curiosi. Un’altra preziosa accortezza è la pulizia della lavastoviglie dopo ogni utilizzo, per evitare l’accumulo di residui pericolosi. Come la maggior parte dei prodotti per la pulizia, le pastiglie per lavastoviglie contengono infatti sali alcalini aggressivi. Questi sali sono dannosi e corrosivi se vengono ingeriti. Quindi, dopo ogni utilizzo, bisogna pulire il supporto per la polvere e il residuo intorno al bordo della porta della lavastoviglie.

MEDICINALI E PRODOTTI PER LA PULIZIA

Ricordiamoci di conservare sempre le medicine nella confezione originale e tenerle lontano dalla portata dei bambini. I farmaci sono la causa di oltre il 70 per cento dei ricoveri ospedalieri per avvelenamento nei bambini sotto i cinque anni. Non bisogna mai fare riferimento ai medicinali come “dolci”. Una strategia comune per far prendere ai bambini le medicine è descriverle come dolci o gradevoli bevande. Se però i nostri figli dovessero entrare in contatto con i medicinali senza sorveglianza, potrebbero pensare di avere per le mani un dolce.

E’ altresì importantissimo non versare prodotti di pulizia avanzati in altre bottiglie. Specialmente se si riutilizzano le bottiglie di bevande come contenitori. Anche le salviette antibatteriche per la pulizia possono rappresentare un rischio, così come il colluttorio. Quest’ultimo può infatti causare seri danni interni se ingerito in grandi quantità. Essendo inoltre colorato, può attirare facilmente la curiosità dei più piccoli. Un’ultima raccomandazione riguarda le sigarette elettroniche che contengono un liquido con alti livelli di nicotina concentrata. Inutile dire che, se ingerito, questo liquido può essere incredibilmente dannoso.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie CasaTag