Pubblicato il

Le spiagge più famose su Instagram e regine di like

Tutte molto lontane dall’Italia tranne una…

Spiagge più famose
iStock

Le spiagge più famose e belle oggi non le decide una fantomatica guida cartacea ma il popolo del web. Sì perché a stabilire quale siano le spiagge più frequentate, anzi sarebbe meglio dire più fotografate, è uno strumento potente quanto a tratti illusorio come il like.

Spiagge più famose su Instagram: quali sono?

Forse invece di parlare di cambiamento dei metri di giudizio, dovremmo parlare di due circuiti paralleli. Da un lato le guide ufficiali, magari cartacee, dall’altra lo strumento dei social network e della condivisione. Reale e virtuale che coincidono. Tuttavia esiste una classifica delle spiagge più fotografate su Instagram e categorizzate a suon di hashtag.

Il Daily Mail le ha rintracciate e ha stilato una classifica dei lidi più amati.

Ecco quali sono.

Whitehaven Beach, Australia.

Con 129,585 foto a suon di #whitehavenbeach, la spiaggia australiana è la più ‘taggata’. Tra le sue particolarità rientrano la vivacità della vita marina di tartarughe e delfini e il colpo d’occhio. Al secondo posto le Hawaii con la Lanikai Beach, taggata con 115,000 post. A rendere famosa questa spiaggia è sia la natura rigogliosa sia il paesaggio. Di fronte alla spiaggia infatti stanziano due isole note con il nome di Na Mokulua.

Allo stesso modo trionfa Bournemouth Beach che è risultata la spiaggia più popolare in UK e la settima globalmente. 72,503 post hanno il tag #bournemouthbeach.

Al quarto posto tra le spiagge più belle del mondo la Horseshoe Bay Beach a Bermuda con 90,404 foto postate to Instagram. Acqua cristallina, sabbia bianchissima e le rocce peculiari che ne chiudono la baia sono l’identikit di questa spiaggia amatissima.

Fino a qui insomma il mondo sembra essere un posto bellissimo. Peccato che siano tutti posti abbastanza lontani da raggiungere dall’Italia ma possiamo consolarci con la vicina Bournemouth Beach. E solo in attesa del prossimo viaggio verso mete sconosciute. Evviva. E speriamo che intanto la troppa popolarità non le distrugga.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie PeopleTag