Pubblicato il

Preparate bagagli leggeri per evitare sorprese all’imbarco

Conoscere i limiti di peso e dimensione delle varie compagnie aeree e preparare bagagli leggeri è fondamentale per iniziare bene le vacanze

bagagli leggeri
istockphoto.com

BAGAGLI LEGGERI, VACANZE FELICI!

Le vacanze sono uno dei momenti più belli dell’anno, ma se non prepariamo bagagli leggeri possono partire nel peggiore dei modi. Oltre ad essere più comodi negli spostamenti, infatti, i bagagli dovrebbero essere poco pesanti se si viaggia in aereo. La maggior parte delle compagnie ha dei limiti di peso e dimensioni molto fiscali. Non rispettarli significa fare brutte figure al check in e rischiare di pagare un sovrapprezzo.

CONTROLLARE SEMPRE LE REGOLE DELLA COMPAGNIA

Sebbene il peso standard del bagaglio sia di 23 kili, ogni compagnia aerea ha le sue regole. C’è chi consente di imbarcare anche una piccola borsa o zainetto, chi no. C’è chi è meno rigido sui kili, ma attento alle dimensioni. C’è chi adotta un sovrapprezzo altissimo (specialmente le compagnie low cost!) anche per un singolo kilo di troppo. Per evitare spiacevoli code e proteste all’imbarco, consigliamo quindi di consultare preventivamente la tabella bagagli della nostra compagnia. Solitamente tutte le informazioni sono disponibili sul sito web e facilmente reperibili.

COME PREPARARE BAGAGLI LEGGERI

Una volta appreso il peso di riferimento del nostro bagaglio, possiamo passare alla sua preparazione. Ovviamente sarà necessario avere una bilancia per pesarlo prima di andare in aeroporto. Anche una semplice bilancia per peso corporeo andrà benissimo. Per preparare abiti e accessori da portare con noi, vi consigliamo di usare il seguente metodo. Creiamo una pila di cose assolutamente necessarie e una di cose che potrebbero servirci. Una volta completate le due pile, inseriamo la prima nel bagaglio e pesiamolo. Inseriamo man mano indumenti e accessori dall’altra pila, avendo cura di non superare il peso massimo.

PICCOLI TRUCCHI SALVASPAZIO

Nella selezione degli abiti da portare, vi consigliamo di scegliere alcuni capi multiuso. Una maximaglia, ad esempio, che potrà essere usata come abito, ma, all’occorrenza, anche come prendisole o camicia da notte. Un paio di leggings nere saranno utili in tante situazioni, sia come capo sportivo che elegante di sera. Un sandalo semplice e comodo potrà essere utilizzato sia in piscina o al mare, che per uscire. Scegliamo dei capi che si asciugano facilmente: potremo lavarli a mano e stenderli all’aria aperta. Oppure scegliamo un hotel con lavanderia, per poterne usufruire al bisogno.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie ViaggiTag