Pubblicato il

Tre consigli degli esperti per un barbecue gustoso

In estate la cucina alla brace è una delle più apprezzate, ecco allora tre consigli per un barbecue gustoso

barbecue gustoso
istockphoto.com

COME OTTENERE UN BARBECUE GUSTOSO

Realizzare un barbecue gustoso è la speranza di tutti coloro che scelgono questo tipo di cottura. E, specialmente nel periodo estivo, preparare carne e pesce sulla griglia all’aria aperta è un vero piacere! Non c’è nulla di più gradevole e divertente di un bel barbecue con gli amici, specialmente nelle ore serali, quando il fresco dona un po’ di refrigerio. Tuttavia, il rischio di bruciare o cuocere male le nostre pietanze è sempre in agguato. Possiamo però ridurlo seguendo i consigli degli esperti.

IL PRIMO CONSIGLIO PER UN BARBECUE GUSTOSO

I principali artefici del successo di un barbecue sono i carboni ardenti. Assolutamente vietato iniziare a mettere il cibo sulla griglia quando ancora ci sono le fiamme. Ma anche se non tutti i carboni sono incandescenti. Bisogna attendere il momento giusto e distribuirli uniformemente sul fondo del barbecue. Se abbiamo molta carne e diverse cotture e il nostro barbecue è grande, possiamo anche usare i carboni per regolare la temperatura.

Da un lato possiamo mettere un doppio strato di carboni per cuocere i cibi più lenti come le salsicce. Al centro un grande strato base, per la cottura media. Il calore residuo sull’altro lato del barbecue servirà per tenere al caldo i cibi già cotti o scaldare i panini.

ALTRI DUE CONSIGLI PER CUCINARE ALLA BRACE

Importantissimo, oltre ai carboni, è lo stato della griglia. Deve essere sempre pulita per evitare che i cibi si attacchino e prendano sapore delle vecchie cotture. Possiamo pulirla con del limone, scaldandola sui carboni. Gli esperti consigliano anche di utilizzare fettine di limone fra la griglia e il cibo durante la cottura. In tal modo il cibo sarà gradevolmente aromatizzato e dopo la cottura basterà buttar via le fettine di limone.

Per evitare, infine, che il cibo sia troppo secco, gli esperti suggeriscono di vaporizzare con uno spray sul cibo dei condimenti anche in fase di cottura. Si può usare, ad esempio, una miscela di aceto di sidro di mele o salsa di soia e aceto balsamico. Oppure un mix di 50/50 di succo d’ananas e acqua, per un aroma tropicale.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie CasaTag