Pubblicato il

Come tenere a bada le lumache in giardino

Le lumache possono danneggiare diversi tipi di piante e fiori: vediamo come difendersi da questi ghiotti animali

lumache
istockphoto.com

COME DIFENDERSI DALLE LUMACHE

Le lumache possono ridurre le piante attentamente curate nei vasi e nelle aiuole ad una collezione di gambi dall’aspetto triste e desolato. Queste ghiottone agiscono indisturbate durante la notte, lasciandosi alle spalle tracce lucide rivelatrici tra la devastazione. Esistono tuttavia dei piccoli trucchi consigliati dagli esperti per evitare che ciò accada e preservare la bellezza del nostro giardino.

TRUCCHI PER TENERE LE LUMACHE LONTANE DALLE PIANTE

Gusci d’uovo, pacciame di corteccia di pino e corteccia di pino sono tre rimedi naturali contro l’attacco della lumaca. Ma bisogna saperli usare bene. Per quanto riguarda i gusci, il trucco consiste nel creare una barriera continua attorno a piante sensibili di almeno 8 cm di larghezza. Tale barriera deve essere inoltre abbastanza spesse da coprire completamente il terreno sottostante. Lo stesso discorso vale con la terracotta per invasatura orticulturale o il pacciame di corteccia di pino. I gusci andrebbero lavati e spezzati in pezzetti da un centimetro circa. La loro azione sarà più efficace se asciutti poiché le lumache odiano i materiali ruvidi, asciutti e assorbenti. Tali materiali possono infatti aderire e assorbire la melma che consente loro di muoversi liberamente.

ALTRI CONSIGLI UTILI

Come il guscio d’uovo, la sabbia e la corteccia di pino, si possono usare anche i pellet di lana per tenere lontane le lumache. Anche questi devono essere sparsi intorno alla base delle piante in modo che coprano il terreno. Una volta che il pellet viene a contatto con l’acqua, si gonfiano creando un feltro protettivo. Anche il nastro di rame con il bordo seghettato è utile per proteggere le piante in vaso o aiuole. Tuttavia non si rivela sempre efficace con ogni specie di lumaca. Resta inteso che, insieme a queste strategie, bisogna sempre rimuovere regolarmente le erbacce e i detriti dal terreno attorno alle piante.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie CasaTag