Pubblicato il

Matera, in mostra il pane e la terra nella collettiva Pater

Nella Città dei Sassi la mostra Pater rilegge due elementi antropologici distintivi della città lucana, grazie alle opere di Mariantonietta Bagliato, Giulia Barone e Giusi Longo

Matera
Fondazione Matera Basilicata 2019

E’ stata inaugurata a Matera lo scorso 20 luglio presso gli spazi espositivi della Fondazione Sassi la mostra collettiva PATER. In realtà, si tratta di una rassegna che è un anteprima del progetto “La terra del pane”. Il progetto nasce in coproduzione con la Fondazione Matera-Basilicata 2019 “. Infatti, l’iniziativa sviluppa il tema del dossier di Matera Capitale Europea della Cultura 2019 “Radici e percorsi”. Nello stesso tempo l’evento rappresenta una finestra dedicata ai giovani artisti, al futuro dell’arte contemporanea.

Pater, inaugurazione

La rassegna 12 Windows

La mostra è inserita nella rassegna 12 Windows che coinvolge diversi artisti under 35 in esperienze di mostre collettive. Il progetto nasce infatti per favorire la creatività e la sperimentazione di artisti emergenti. PATER aprirà, quindi, un susseguirsi di appuntamenti che vedranno alternarsi, senza interruzioni, installazioni, esposizioni pittoriche e fotografiche, laboratori, readings, video, performances. Gli appuntamenti termineranno, nel 2019, con l’evento conclusivo “Festival del pane”.

Matera Capitale Europea della Cultura

Ricordiamo che Matera è stata designata per il 2019 Capitale Europea della Cultura. Infatti dal 1985, nell’ambito dell’Unione Europea, viene designata ogni anno una città europea. La città deve quindi presentare se stessa e la propria cultura agli occhi della comunità internazionale. La Giuria internazionale di selezione ha scelto Matera tra un gruppo di città, ugualmente meritevoli. Le altre finaliste erano Cagliari, Lecce, Siena, Perugia e Ravenna. La “Città de Sassi”, ha guadagnato la vittoria non solo per le sue bellezze paesaggistiche e storico-artistiche, ma anche e soprattutto per un’oculata programmazione a sostegno della propria candidatura. Ora per un anno intero, i riflettori internazionali si accenderanno su Matera.

Pater, inaugurazione

Pater: la mostra

L’esposizione curata da Simona Caramia, la direzione di Giancarlo Chielli e il coordinamento di Valerio Vitale vede protagoniste 4 giovani artiste. Infatti, Mariantonietta Bagliato, Giulia Barone e Giusi Longo si confrontano sul doppio tema portante della rassegna e comune a tutti gli eventi. Sono, infatti, due gli elementi che contraddistinguono la città di Matera dal punto di vista culturale al punto di vista antropologico: il pane e la terra, declinati in tutte le loro sfaccettature. Con le loro opere le artiste rileggono questi due elementi distintivi della città lucana.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie Tempo libero, ViaggiTag