Pubblicato il

Come tenere parassiti ed insetti alla larga da casa

Per tenere la propria casa pulita e libera da parassiti e fastidiosi insetti indesiderati, bastano poche semplici regole

parassiti
istockphoto.com

PULIZIA CONTRO I PARASSITI

Una casa regolarmente pulita ha poco appeal per la maggior parte dei parassiti ed insetti. Può sembrare scontata, ma è questa la prima regola da rispettare per non avere ospiti indesiderati. Coprire gli avanzi e mantenere i pavimenti e le superfici di lavoro puliti da residui e briciole, etc. è quindi molto importante. Così come sigillare i pacchetti alimentari aperti e smaltire velocemente quelli terminati. Sarà certamente comodo servirsi di un’aspirapolvere portatile per la pulizia rapida sulle superfici. Per i pavimenti, invece, è meglio acquistare un buon aspirapolvere dotato di un filtro HEPA. In caso di infestazione, bisognerà smaltire il contenuto del sacchetto cattura polvere e pulire con cura l’aspirapolvere.

PARASSITI ED ANIMALI DA COMPAGNIA

Per quanto siano adorabili, gli animali da compagnia possono essere portatori di parassiti. Bisogna quindi prendersi cura dei propri animali con trattamenti per pulci regolari. Sarà bene anche acquistare prodotti di buona qualità dal veterinario e non risparmiare in tal senso.

Nel caso abbiate trovato un insetto in casa, però, non bisogna saltare subito alle conclusioni. Non significa, infatti, che abbiamo un’infestazione – potrebbe essere arrivato per caso e potrebbe semplicemente andarsene da solo. L’importante sarà tenere d’occhio la situazione.

ALTRI CONSIGLI DA SEGUIRE

Una buona abitudine è non sorseggiare bevande analcoliche all’aperto in estate, poiché sono un’attrattiva per le vespe. In casa, invece, è importantissima la ventilazione e un’atmosfera secca. Bisogna aprire le finestre per areare quanto più possibile e non essere tentato di bloccare le prese d’aria. Possiamo coprirle invece con una rete sottile.
Gli scarafaggi adulti di molti tipi volano verso la luce, quindi controlliamo i davanzali delle finestre e dotiamoci di zanzariere. Da ultimo, occupiamoci con cura del cambio di stagione. Laviamo i capi prima di riporli durante l’estate e puliamo accuratamente gli armadi e le aree di stoccaggio.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie CasaTag