Pubblicato il

Come imbottigliare il pomodoro fatto in casa

Che siano pelati o passata, il pomodoro fatto in casa deve essere imbottigliato seguendo delle regole ben precise

pomodoro fatto
istockphoto.com

IL POMODORO FATTO IN CASA

Il pomodoro fatto in casa, che sia una salsa e dunque passato oppure pomodori pelati, è uno dei prodotti più utili da avere in dispensa. Può essere infatti utilizzato durante tutto l’inverno per la preparazione di sughi per primi e secondi piatti. O anche come ingrediente per tantissime ricette. Vediamo allora come preparare e imbottigliare al meglio il pomodoro fatto in casa.

COME PREPARARE IL POMODORO FATTO IN CASA

In primo luogo un consiglio per la conservazione dei pomodori imbottigliati è prepararli con sale e l’aggiunta di succo di limone. L’inscatolamento sicuro richiede infatti che il cibo abbia un’acidità garantita. Nel caso del pomodoro fatto in casa, può essere assicurata dalla semplice aggiunta di succo di limone.

OPERAZIONI PRELIMINARI

Vediamo ora come preparare la salsa. In primo luogo sciacquiamo i pomodori e asciughiamoli tamponandoli. Poi sarà necessario rimuovere i semi e la pelle. Questo potrà essere fatto in tre modi.
Possiamo portare ad ebollizione una pentola d’acqua, tagliare una piccola “x” sul fondo di ciascun pomodoro e scottarli nell’acqua bollente per circa 30 secondi. Utilizziamo una schiumarola per trasferire i pomodori in acqua e ghiaccio per raffreddarli. A questo punto la pelle scivolerà via facilmente. Tagliamo i pomodori a metà e spremiamo i semi. In alternativa tritiamo grossolanamente i pomodori e facciamoli passare attraverso un passa-pomodori. O, ancora, frulliamoli e poi passiamo la purea in un setaccio fine per ottenere una salsa vellutata.

COTTURA E CONSERVAZIONE

Mettiamo i pomodori pelati o la passata di pomodoro in una pentola con il sale e portiamo ad ebollizione. Cuociamo a fuoco lento, mescolando di tanto in tanto, fino a quando la miscela sarà ridotta di circa un terzo. Ci vorranno circa 45 minuti. Nel frattempo, portiamo a ebollizione un altro pentolone d’acqua per sterilizzare i barattoli e i coperchi. Mettiamo 1 cucchiaio di succo di limone in ogni barattolo. Trasferiamo la salsa di pomodoro calda nei vasetti. Lasciamo circa due centimetri di spazio libero nella parte superiore. Avvitiamo i coperchi e mettiamo i barattoli a bollire per 40 minuti. Ci deve essere almeno un centimetro di acqua che copre i barattoli. Rimuoviamo i barattoli e lasciamoli raffreddare. Conserviamoli in un luogo fresco e buio come una credenza, una dispensa o una cantina.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie FoodTag