Pubblicato il

Guardaroba ordinato, 7 preziosi consigli

Addio al disordine con i suggerimenti degli ‘organizzatori professionisti’

guardaroba ordinato
istockphotos

Avere un guardaroba ordinato è un sogno, ammettiamolo. La confusione nell’armadio di solito regna sovrana, e tra gli abiti alla rinfusa si finisce per non trovare mai nulla. Perdendo tempo, stressandosi. Vente-privee, pioniere e leader delle vendite-evento online, ha coinvolto le sue clienti italiane in una singolare indagine a proposito del guardaroba. Scoprendo che uno dei maggiori problemi legati al disordine viene dalla totale incapacità di sbarazzarsi di ciò che non si usa. Addirittura, il 46% delle intervistate ammette di essere troppo impulsiva durante lo shopping e di possedere (chissà dove) almeno un capo con ancora il cartellino. Un discreto 38% invece ammette di non riuscire a separarsi dai propri abiti nemmeno quando la taglia è sbagliata. Per il 72% delle intervistate il cambio di stagione è una delle principali attività domestiche fonte di stress. E dunque si preferisce uno strabordante guardaroba 4 stagioni. Dunque, assieme all’Associazione Professional Organizers Italia, vente-privee ha voluto stilare 7 preziosi consigli per un guardaroba ordinato. Proviamoci.

Missione: guardaroba ordinato

1. Conservare soltanto ciò che si utilizza è la regola aurea. Focalizzatevi solo su ciò che amate e indossate veramente. E buttate il resto, oppure scambiatelo con le amiche, datelo in beneficenza.

2. È utile riservare la parte dell’armadio più facilmente accessibile e ‘perlustrabile’ ai vestiti che si indossano spesso. Nel riporre l’abbigliamento, inoltre, è indispensabile fare in modo che ci sia sufficiente spazio tra un capo e l’altro per poterli raggiungere senza troppi sforzi.

3. Scegliete un criterio: è importante dividere capi e accessori per categorie, ad esempio radunando tutte le cinture, le camicie, le magliette a maniche lunghe separate da quelle a maniche corte, i pantaloni, gli indumenti sportivi.

4. Nell’armadio, è importante sfruttare lo spazio in verticale. Gli organizer che si appendono hanno diversi vantaggi. Tra cui quello di creare maggiori ripiani per riporre le cose e avere tutto ad altezza occhi.

5. Prendersi cura dei capi più delicati utilizzando sacchetti protettivi è importante per ritrovarli al cambio di armadio successivo pronti per essere usati.

6. Non sottovalutate l’importanza dell’ordine nei cassetti. Ci si può avvalere di utili contenitori divisori che permettono di distribuire in maniera ordinata gli accessori, i calzini e l’intimo.

7. Un’ottima soluzione per ottimizzare lo spazio occupato da oggetti ingombranti, è rappresentata dalle space-saving vacuum bags. I sacchetti che mantengono gli abiti più voluminosi (ma anche coperte e cuscini) sotto vuoto. E’ impegnativo il momento del loro utilizzo, ma sul lungo termine si rivelano vitali per avere più spazio.

Scopri la nostra guida all’appendiabiti giusto per la tua casa

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie CasaTag