Pubblicato il

Amore per il cibo, tanto forte da sognarlo di notte

L’amore per il cibo ci porta a sognarlo con una certa frequenza aiutandoci a rilassarci e a combattere ansia e stress

amore per il cibo
wildpixel-istock

Mangiare può essere a tutti gli effetti considerata una delle gioie della vita. Gustare qualcosa che piace fa sentire più allegri e più sereni. Il cibo accompagna le nostre gornate e scandisce numerosi momenti di convivialità quando viene condiviso con amici e familiari. Non meraviglia, dunque, che la maggior parte delle persone associno il cibo a sensazioni positive. Per molti, però, l’amore per il cibo va oltre e arrivano anche a sognarselo di notte. Capita più spesso di quanto si possa pensare e Deliveroo, famoso servizio di food delivery, lo ha dimostrato con una recente ricerca.

L’amore per il cibo raggiunge anche il mondo dei sogni

La ricerca condotta in collaborazione con Doxa su un campione di 1.000 individui si è concentrata sulla frequenza con cui capita di sognare il cibo. E dall’analisi dei risultati è emerso che quasi alla totalità del campione (96%) capita di sognarlo. E che a più della metà (58%) capita di farlo spesso. Succede più spesso alle donne, ai più giovani ed ai millennials (in tutti  tre i casi più del 60% degli intervistati). Gli abitanti di sud e isole, aree notoriamente legate ai sapori della tradizione, sono quelli che fanno sogni del genere con maggiore frequenza. Per quanto riguarda le pietanze maggiormente presenti nei sogni degli italiani, si è rilevata una certa predominanza di pasta e pizza, soprattutto per gli uomini, e di dolci, specie per le donne.

cenare tardi

Non meraviglia che siano proprio la pasta e la pizza a dominare i sogni degli intervistati. Queste specialità, assieme a sushi e hamburger, sono, infatti, anche quelle che i clienti ordinano più spesso tramite Deliveroo. La maggior parte degli intervistati, inoltre, associa questo tipo di sogni ad uno stato d’animo di allegria, soprattutto i giovani e gli adulti. Alcuni, specie tra i millennials, li associano, invece, al desiderio, mentre altri persino alla passione. Soltanto un’esigua minoranza (4%) ricollega ai sogni sul cibo sensazioni negative.

Perché l’amore per il cibo ci fa sognare

La piscologa e psicoterapeuta Irene Bozzi è stata consultata per fornire una consulenza sui risultati della ricerca. L’esperta spiega che sognare il cibo può avere un significato specifico. Trattandosi di una cosa che fornisce sensazioni positive da svegli, sognarlo può essere un meccanismo che il nostro inconscio attua per farci rilassare ed allontanare ansia e stress. Come nella vita, infatti, anche nei sogni il cibo può essere associato ad allegria, desiderio o passione. Può, inoltre, fornire preziosi dettagli per interpretare il significato dei sogni in cui compare. Pasta, pizza e dolci possono avere una funzione consolatoria in momenti di difficoltà. I cibi naturali, in quanto prodotti della terra, possono aiutarci a scoprire ed apprezzare i lati migliori della vita e i suoi valori. La carne, infine, può essere considerata un’allegoria della sessualità.

Addormentarsi

Quando si assapora una portata non sono soltanto il gusto e l’olfatto ad esserne coinvolti. Ma si innescano, anche, una serie di dinamiche di natura neurovegetativa, endocrina, psicologica e socio – culturale. In quest’ultimo caso il cibo può essere interpretato come la volontà di risolvere problemi inconsci. O di appagare desideri celati. Sognare può aIutare a ritrovare un po’ di speranza, donare energia e stimolare la fantasia. E l’amore per il cibo, in questi casi, può essere di grande aiuto. Sia da svegli che nel mondo dei sogni.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie FoodTag