Pubblicato il

I dieci film peggiori di sempre

Quali sono i film più odiati dalla critica internazionale? Ecco la classifica dei peggiori dieci

Quali sono i film peggiori di sempre? È una domanda a cui è molto difficile rispondere, perché ogni giudizio è personale. Ma con l’avvento di internet, è diventato più semplice rispondervi. Perché ora ci sono i siti aggregatori di recensioni.

Siti come Rotten Tomatoes e Metacritic si occupano di raccogliere le recensioni pubblicate in rete dai critici più illustri. E, attraverso un sistema di percentuali, assegnano voti ai singoli film. Ovviamente non tutti danno uguale peso alle opinioni della critica. I critici di cinema sono a volte visti come una casta i cui giudizi possono essere lontani dal gusto del pubblico. Ma, in generale, vale la regola che se un film è unanimemente stroncato, allora è meglio starne alla larga.

Quali sono i film peggiori di tutti i tempi?

Quali sono i film peggiori di sempre, allora? Business Insider si è posto questa domanda e ha stilato una classifica. I dati provengono da Metacritic e ci danno una valida idea di quali siano i film più imbarazzanti mai prodotti.

Tra i primi dieci posti della classifica dei film peggiori ci sono tanti titoli semi-sconosciuti o addirittura non arrivati in Italia. Non è difficile capire perché. Anzi, siamo anche grati che qui non siano stati distribuiti!

Perché per quanto nella lunga classifica (75 film) del sito siano presenti film come Venerdì 13 – Parte VII, Il superpoliziotto del supermercato 2 o addirittura Pinocchio di Roberto Benigni (al 36° posto)… O cose più ovvie come Scary Movie 5 e Battaglia per la Terra (il terribile flop con John Travolta)… È anche vero che i peggiori dieci sono talmente oltre da rischiare di fare tutto il giro, e diventare classici.

Avete mai sentito parlare di Dinesh D’Souza, ad esempio? È un documentarista di origine indiana noto per le sue posizione di estrema destra. Negli Stati Uniti si è fatto portavoce delle peggiori teorie di complotto. E le sfrutta nei suoi discutibili film che attaccano l’America liberal e inneggiano a Donald Trump. Un altro nome che dovreste segnarvi è quello di Jorge Ameer, autore di s-cult come Strippers (2000) e The Singing Forest (2003). Decidete voi se segnarlo per ricordarvene o ricordarvi di evitarlo.

Diamo uno sguardo ai dieci peggiori film di sempre secondo la critica internazionale.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie Tempo liberoTag