Food design DOP

L’eccellenza dell’enogastronomia italiana è anche nutrimento per gli occhi, soprattutto quando il packaging è contenitore di design che prelude alla prelibatezza del contenuto

Food design al cubo

Raffinato o grezzo, lo zucchero non può lasciare l’amaro in bocca nemmeno ai food designer che, reinventando la classica zolletta, arrivano persino a giocare con i gusti personali in fatto di caffè &C

Il design che si fa bere è opera del mixologist

Food designer, chef, esperti di gourmet concordano: un piatto ben presentato è ottimo spot di se stesso, facendosi mangiare con gli occhi. E il bere? Mettere nello shaker fantasia, gusto e professionalità è arte del mixologist