Pubblicato il

Prendersi cura delle labbra con il make-up

Scegliere i prodotti giusti e non trascurare l’idratazione delle labbra è importante per una bocca a prova di bacio!

modella con orchidea

Olio, miele, aloe vera: per avere labbra morbide la natura è la miglior alleata. Di certo le labbra soffrono di più durante l’inverno e durante i cambi di stagione, ma in qualunque periodo dell’anno ci si può ritrovare con labbra secche e screpolate. Allora per averle sempre morbide e vellutate basta qualche accorgimento.

Prima di tutto, come per ogni parte del corpo, è importante l’esfoliazione, ma considerato che le labbra hanno une pelle molto sottile e delicata non è il caso di essere molto aggressive, un semplice spazzolino bagnato in olio di oliva o con un po’ di zucchero o sale aiuta a togliere le impurità. Quest’operazione è sconsigliabile in caso le labbra siano molto irritate. Subito dopo bisognerebbe utilizzare un prodotto idratante quale burro cacao, preferibilmente a base di olio d’oliva o di mandorla, oppure di burro di karité. Questo gesto fornisce inoltre un’ottima base per il rossetto o per la matita per le labbra. Altrimenti vanno bene anche i gloss idratanti, pieni di vitamine e molto nutrienti, che rendono la bocca sensuale e sana.

Prima di andare a dormire è molto importante togliere il trucco, soprattutto nel caso si siano utilizzati rossetti molto coprenti o con brillantini, che non lasciano respirare la pelle. Dopodichè si possono massaggiare le labbra con olio di oliva o miele, spalmando il prodotto in abbondanza, in modo che agisca e penetri durante tutta la notte: il giorno dopo le labbra saranno morbidissime.

Più in generale, bisognerebbe anche evitare gli alimenti troppo acidi, non fumare e bere molta acqua, consigli che, d’altronde, servono alla salute del nostro corpo nel suo complesso.

Vai alla rubrica Bellezza di Stile.it