Pubblicato il

Panorami da mangiare

I ristoranti con i migliori panorami del mondo: da Atene a Dubai, da Las Vegas a Bangkok ecco dove “mangiare con vista”

Scirocco Restaurant Bangkok
© www.lebua.com

Quando si mangia anche l’occhio vuole la sua parte per questo Tripadvisor, il sito di recensioni di viaggio più grande del mondo, attraverso i commenti dei suoi utenti ha stilato la classifica dei ristoranti con la più bella vista del mondo, e ce ne è per tutti i gusti.

Chi ama la tradizione che si sposa con la buona cucina non può non apprezzare le doti dello Strofi di Atene dove piatti tipici della gastronomia ellenica sono serviti sulla terrazza panoramica che si affaccia sull’Acropoli e il Partenone; se invece prediligete più la fantasia e i romanzi d’avventura sullo stile di “Ventimila leghe sotto i mari” di Jules Verne Al Mahara di Dubai fa per voi. Il ristorante ospitato all’interno di uno degli hotel più lussuosi del mondo, il Burj Al Arab, oltre a un raffinato menu di pesce offre ai suoi clienti la sensazione unica di “viaggiare” dentro un sottomarino, con un percorso simulato, e di cenare circondati da un enorme acquario abitato da moltissime specie tropicali, squali compresi.

Tra i panorami più romantici si segnalano quelli regalati dal Sierra Mar, situato in cima a una scogliera nel Big Sur californiano. Le rocce a strapiombo sull’oceano Pacifico, il cielo del tramonto che si tinge dei classici colori crepuscolari, i telescopi della terrazza da cui ammirare i corpi celesti, sono alcuni degli ingredienti segreti per una cena indimenticabile. Più lontano ma sulla stessa frequenza “emozionale” è lo Skyline Restaurant di Queenstown (Nuova Zelanda): non è un caso che questo locale, nato in cima a un’altura, si chiami così visto lo spettacolo che si gode poco prima della sera quando gli ultimi raggi del sole illuminano la città intera circondata da catene montuose e dal lago Wakatipu.

Decidere di mangiare all’Adventure Dining Jacó (Costarica) è un po’ come provare l’esperienza di un safari, per raggiungerlo infatti bisogna percorre una strada costiera panoramica e attraversare un pezzo di foresta pluviale e infine salire sulla vetta di una montagna. Ma il viaggio vale la pena perché una volta arrivati davanti la vista appare una suggestiva cascata di Bijagual. Non tutti pasti sono all’altezza ma sicuramente quello allo Sirocco Restaurant di Bangkok lo è: il ristorante con la terrazza panoramica si trova al 63° piano della Lebua State Tower da cui si ammirano la metropoli e il fiume Chao Phraya, e anche se i prezzi non sono proprio economici la sensazione – secondo un utente Tripadvisor – “è di essere sulle nuvole”.

Si è su un vero cratere al Ngorongoro Crater Lodge in Tanzania, immersi nella natura incontaminata dell’area protetta e dal quale si possono avvistare anche gli animali, come si è “Top of the world” nell’omonimo ristorante della Stratosphere Tower, una delle più alte di Las Vegas (285 m.), con piattaforma girevole che consente una vista a 360° sulla città più folle degli Stati Uniti. Se vi sembra strano che non abbiamo ancora parlato della cucina italiana eccovi accontentate con il panorama sulla Penisola Sorrentina e i Faraglioni e gli isolotti Li Galli di Capri dell’Hosteria Il Pino di Praiano, mentre le più esotiche sogneranno al Breeze of the Samaya di Bali (Indonesia) dove si mangia sulla spiaggia di fronte l’immensità dell’oceano Indiano.

Informazioni
www.tripadvisor.it

Leggi anche:

ViaggiTag

Potrebbe interessarti