Pubblicato il

What a wonderful world

Lonely Planet presenta i 15 posti più belli del mondo: dall’Aurora Boreale alle Dolomiti Italiane

Aurora Boreale, Circolo Polare Artico
Lonely Planet

Nella lunga lista dei “luoghi da visitare almeno una volta nella vita” bisogna annoverare anche i 15 posti più belli secondo la Lonely Planet.
La casa editrice di guide turistiche più famosa, infatti, ha dedicato un libro fotografico alle meraviglie della Terra dal titolo: Lonely Planet’s Beautiful World.
Il libro raccoglie più di 200 fotografie che raccontano storie di luoghi lontani, paesaggi sorprendenti, indimenticabili, sperduti: dalle sky lantern del festival thailandese di Loi Krathong, ricorrenza che saluta la luna piena nel mese di novembre, alle luci spettacolari dell’Aurora Boreale, passando per città indimenticabili e prodigi della natura. Si aggiudica un posto d’onore anche l’Italia, grazie al verde lussureggiante delle Dolomiti.
Di seguito un piccolo assaggio delle 15 splendide meraviglie del mondo secondo la Lonely Planet:

Bryce Canyon National Park
Anfiteatro di struggente bellezza, caratterizzato da pinnacoli rossi (gli hoodoos) e una moltitudine di strane creature che sono il risultato dell’erosione di milioni di anni, il Bryce Canyon è un piccolo parco nazionale dello Utah, situato ad un’altezza elevata, al margine di una bellissima foresta.

Huntington Beach – California, Stati Uniti  
L’immagine è stata scattata in California presso la spiaggia di Huntington Beach e ritrae uno splendido esemplare di “Rufus Hummingbird”, un volatile della famiglia dei Trochilidae. Questa specie di uccelli migra lungo il Nord America seguendo i periodi della fioritura degli alberi.

Dolomiti – Italia
Le Dolomiti vengono inserite tra le più belle montagne del mondo, insieme ai favolosi paesaggi del Sudtirol, tra valli, alberi e rocce. Alle Dolomiti è dedicata anche una foto notturna, che porta il titolo di “La Via Lattea”.

Chiang Mai – Thailandia
L’immagine racconta il Festival di Loi Krathong, che si svolge durante la luna piena, nel mese di novembre, con il lancio di centinaia di lanterne nel cielo notturno.

Potrebbe interessarti