Pubblicato il

Bello&buono: il Panettoncino di Marco Bianchi

Una ricetta di dolce natalizio salutare e golosa consigliata da Marco Bianchi, lo chef-scienziato

Panettone Marco Bianchi

VAI ALLO SPECIALE NATALE 2013
E’ l’icona del mangiare buono e salutare, e la sua missione è insegnare a cucinare mantenendo un corretto regime alimentare: Marco Bianchi, un po’ chef, un po’ scienziato, ci ha regalato una ricetta natalizia per preparare un dolce goloso e sano. Classe 1978, Marco Bianchi è Tecnico in Ricerca Biochimica, specializzazione che gli consente di lavorare niente meno che per la Fondazione Umberto Veronesi e IEO, dove si occupa di promuovere le regole dell’alimentazione corretta, i principi di una dieta sana, gli alimenti e gli abbinamenti attraverso i quali è possibile prevenire le patologie più comuni.

Leggi anche: Il pranzo è servito… con il tofu

I suoi consigli e le sue ricette si trovano in diversi libri: ha pubblicato per Ponte alle Grazie I Magnifici 20 (2010), Le ricette dei Magnifici 20 (2011) e Un anno in cucina con Marco Bianchi (2012). Per la Fondazione IEO (Skira Editore), Il talismano del mangiar sano (2011) e per Kowalsky di laFeltrinelli, Tesoro, salviamo I ragazzi! (2012), tratto dall’omonimo docu-reality. Per Fondazione Umberto Veronesi ha pubblicato, insieme a Lucilla Titta, I cibi che aiutano a crescere (2013), edito da Mondadori Electa. A marzo 2013 Marco Bianchi ha presentato la collana A tavola con Marco Bianchi (per Ponte alle Grazie e FoxLife), distribuita in edicola con il Corriere della Sera. Marco Bianchi e’ presente con le sue ricette su Rai3 all’interno di Geo e sul suo sito www.marcoincucina.it. Per la televisione, oltre al sopra citato Tesoro, salviamo i ragazzi! ha condotto anche Aiuto stiamo ingrassando! assieme ad un personal trainer. In ogni caso, libri o tv, il suo scopo è insegnare che cucinare sano e mantenersi in forma non significa rinunciare al gusto. Il suo ultimo libro, che potrebbe essere un’ottima idea per i regali di Natale, è edito da Mondadori e si intitola Ricette della dieta del digiuno.

Leggi anche: Milano, che Natale è senza il Panatòn

Ma vediamo la ricetta che Marco Bianchi ci consiglia per un dolce di Natale ‘bello&buono’, come il panettoncino il cui profumo in cottura renderà l’atmosfera festiva una vera e propria coccola. Provare per credere:

Panettoncino del Marco

Ingredienti:

750g di mele
300g di farina 0
200g di farina integrale
40g di zucchero integrale Mascobado
2 cucchiai di miele
130g di uvetta passa in ammollo
250g di noci
10 prugne secche denocciolate
1 cucchiaino di cannella in polvere
60g di semi di papavero
4 cucchiai di olio di mais
Scorza grattugiata di mezzo limone
1 bustina di lievito per dolci
100/170 ml di sidro di mela

Tagliare le mele a pezzetti piuttosto piccoli senza ovviamente eliminare la buccia. Lasciarle insapore per 1h con i semi di papavero, la scorza del mezzo limone, lo zucchero, il miele, le noci sbriciolate grossolanamente, l’uvetta passa, la cannella, le prugne tagliate in 4 e il succo di mela. Trascorso il tempo miscelate per bene tra loro tutti i restanti ingredienti secchi e quindi aggiungete quelle spettacolari mele profumate e i cucchiai di olio. Infornare a 180-190 gradi x circa 1h.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie NotizieTag