Pubblicato il

Lily, una stella in stile dark

Rossetto nero e pallore vampiresco; Lily sceglie il mistero

Lily Collins
La Presse
L LOOK. Scuro, misterioso, ma senza rinunciare a quell’aria di freschezza e libertinismo che caratterizza lo stile bohemienne. Qui, più che parlare di boho-chic è il caso di coniare un neologismo, boho-dark, per descrivere il look fresco e chiaroscurale dell’attrice Lily Collins. La figlia del celebre cantante Phil, muove i primi passi nel mondo del cinema proprio negli ultimi anni e lo fa, con l’allure fortemente caratterizzato da colori scuri e accessori gotici. Abito nero lungo, pelle diafana e un orecchino gioiello che le pende sul collo come la migliore delle principesse dell’oscurità. La Collins punta tutto sul gioco dei contrasti. Carnagione chiara ma abiti molto scuri, e il look è fatto.
LO STILE. Essere giovane e avere già le idee chiare. Questa sembra essere la linea estetica della star inglese che rivisita una certa compostezza da signorina perbene, con i toni più corrosivi della moda gotica. Per questo i vestitini con gonna a ruota non amano i colori tenui ma scelgono piuttosto le tinte decise; viola, nero, verde. E soprattutto trionfa il tessuto; pizzo, nero soprattutto, per un’eleganza senza tempo. Ma non crediate che lo stile risieda solamente nelle tinte scure. La star infatti gioca spesso con l’ironia degli opposti. Per questo sceglie spesso il bianco panna per fare da contrasto al nero della chioma e alla personalità di una bellezza molto glamour.
Stile.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Stile.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.
Categorie NotizieTag