Pubblicato il

Ricetta vegan. Schiacciatine di broccoletti, noci e uvetta

Una ricetta esclusiva da Margutta RistorArte per Stile.it

Schiacciatine di broccoletti
Courtesy of © Margutta RistorArte
L’INGREDIENTE: I Broccoli, appartenenti alla famiglia delle Crocifere, sono ortaggi ricchi di sali minerali, specialmente calcio, ferro, fosforo, e potassio. Contengono anche vitamina C, utile a prevenire patologie quali malattie cardiache e osteoporosivitamina B1 e B2, fibra e sulforafano, una sostanza  che previene la crescita di cellule cancerogene e agisce proteggendo l’organismo dai tumori intestinali, polmonari e del seno. I broccoli contribuiscono a combattere anche la ritenzione idrica, facilitando l’eliminazione delle scorie.
NOME DELLA RICETTA: Schiacciatine di broccoletti, noci e uvetta con tortino di quinoa, caponatina leggera ed emulsione elle erbe
LIVELLO DIFFICOLTA’: medio-alta
INGREDIENTI: Ingredienti per 4 persone. 200 gr di broccolo romano, 200 gr di broccoletti a foglia, 150 gr di quinoa, 80 gr di melanzana, 80 gr di zucchina, 80 gr di peperoni rossi, 4 spicchio d’aglio, 200 gr di basilico e prezzemolo, 40 gr uva passa, 40 gr noci, sale e pepe quanto basta, 120 gr di olio evo, 400 gr di pane grattugiato raffermo, 1 coppapasta.
TEMPO DI PREPARAZIONE: 45 min
SVOLGIMENTO: Prendere il basilico e il prezzemolo, sciacquarli bene, asciugarli ed emulsionarli al mixer con un filo di olio e acqua bollente, aggiustando di sale e pepe. Pulire i broccoli  e cuocerli al vapore finché non saranno teneri. Tenere da parte alcuni dei broccoli a fiore che serviranno per condire la Quinoa. Mettere il resto dei broccoli in una ciotola con uva passa, noci, sale e pepe e impastare unendo anche un po’ di pane grattugiato: l’impasto deve risultare morbido ma asciutto e malleabile. Formare cosi dei dischi di circa 6 cm di diametro e spesse di 2 cm e panateli usando acqua e farina invece delle uova (è un piatto vegano). Friggete in olio lasciando le schiacciatine dorate. A parte mettere a cuocere la quinoa in acqua salata (lasciandola prima 15 minuti in ammollo). Quando sarà cotta (al dente) scolatela e saltatela con i fiori di broccoli, l’olio evo, sale e pepe. A parte ancora fate una dadolata di zucchine, melanzane, peperoni e saltateli in padella con 1 spicchio di  aglio vestito in questo ordine: prima le melanzane poi zucchine ed infine i peperoni a distanza di 3 minuti l’uno dall’altro, poi insapori teli con il basilico, l’uva passa e aggiustate di sale e pepe. Prendere il coppapasta di circa 6-7 cm e formare dei tortini con la Quinoa e le verdurine saltate, adagiarvi accanto le schiacciatine e decorare con l’emulsione alle erbe. Vedi foto.
IL LOCALE: Il Margutta RistorArte la culla del gusto dal 1979, nel rispetto di natura e ambiente. Locale di Tina e Claudio Vannini, racconta una storia di trentacinque anni di ottima cucina vegetariana accompagnata dall’amore per arte, musica e colori. Si trova in via Margutta 118, nel cuore del centro storico di Roma. Ringraziamo per la ricetta Isabelle Grabau.

Leggi anche: