Pubblicato il

Tornare in forma con la dieta Le Boot Camp

Mangiare bene e assumere tanti alimenti diversi; i segreti dell’ultimo regime alimentare di successo

Dieta 
 thinkstock
La donna dell’anno in campo nutrizionale si chiama Valerie Orson. Questa donna matura di sangue corso, dopo una carriera in finanza e una seconda patria americana, ha deciso di dedicare la propria carriera allo studio dei sistemi di benessere che possano migliorare la salute e l’estetica delle donne. Il risultato è una delle diete più in voga del 2014; Le Boot Camp Diet, che con oltre un milione di followers in tutto il mondo, promette risultati miracolosi sull’organismo. Merito dell’ampio vantaggio di alimenti che offre e della suddivisione del percorso di dimagrimento in quattro fasi; Detox, Attacco, Booster ed Equilibrio, ognuna pensata per demolire uno specifico aspetto di una dieta sbagliata. E come per le migliori diete da star, anche questa ha un cibo re della tavola; il grano saraceno, ricco di fibre e flavonoidi.
In attesa di provare la dieta dei miracoli, ecco alcuni principi cardine di LeBootCamp, tutti da assaggiare.
Benvenuti cibi. Non c’è nulla di proibito nella dispensa BootCamp, tutti gli alimenti sono i benvenuti e solamente la carne è bandita nella fase Detox, che privilegia gli alimenti più leggeri. Disintossicarsi, disintossicarsi e ancora disintossicarsi. Per il primo periodo è obbligatoria l’assunzione di cinque elementi detox al giorno. La scelta cade tra; grano saraceno, mela, carciofo, avocado, banana, barbabietole, crocifere, aglio, prugne secche e tofu. Cattive abitudini addio. Spegnere la tecnologia dopo le 19.

Quella che eccita invece di rilassare e costringe il cervello a lavorare nelle fasi predisposte al riposo. Succo di limone a colazione. Ogni mattina il corpo deve necessariamente risvegliarsi con l’aiuto dell’acqua tiepida colorata da un goccio di limone. Aiutatevi con la menta per le abbuffate. La pianta blocca la sensazione di fame e rilascia un profumo gradevole in bocca. Quindi sì alle gomme da masticare a fine pasto e a una bella lavata con il dentifricio per evitare pericolose prosecuzioni del pasto. Poi il resto, ma questo vale per tutte le diete, lo fa la determinazione e la volontà di raggiungere l’obbiettivo.

Stile.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Stile.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.
Categorie BeautyTag