Pubblicato il

Odore di India con il pollo cucinato nel latte di cocco

Una ricetta di provenienza orientale che mescola al sapore deciso delle spezie quello più lieve del frutto tropicale

Pollo al latte di cocco
iStock

Essenze piccanti e di impatto al palato, vengono mitigate dalla presenza di un ingrediente dolciastro e morbido al gusto come il latte di cocco. Sì perché per esplorare la cucina etnica e tipica di altri paesi oltre l’Italia, può essere utile cominciare con dei piatti che abbiano una certa assonanza con la cucina nostrana. In questo senso, la ricetta unica del Pollo al curry con latte di cocco, è un primo piatto, che può da solo sostuire anche la seconda e la terza portata, facile da preparare e dall’animo agrodolce. Ecco come realizzarlo secondo la ricetta del blog Cook Around.

Per la ricetta avete bisogno di 2 cipolle medie, 3 pomodori grandi rossi oppure 250 g di pomodori tritati, 2 o 3 peperoncini freschi, 1 pollo da 1 kg, sale e pepe nero, 3 o 4 cucchiai di olio d’arachidi, 2 cucchiai rasi di concentrato di pomodoro, 400 ml di latte di cocco, 250 ml di acqua, 150-200 g di arachidi tostate senza sale.

Cominciate la preparazione, prendendovi cura degli odori e degli ortaggi. Sbucciate quindi le cipolle e e mettetele da parte. Contemporaneamente sbollentate i pomodori in acqua e dopo averli privati dei semi, raccoglieteli in una coppa. Poi, tritate la polpa oppure aggiungete quella di tipo già pronto. Dopo questo passaggio lavate tre peperoncini. Mentre uno rimane intero da parte, gli altri due vengono tritati finemente.

Nel frattempo tagliate un pollo a quarti e dopo averlo condito icon sale e pepe nero su tutti i lati, fatelo cuocere in 3 o 4 cucchiai d’olio d’arachidi in una pentola. Quando saranno dorati da una parte, aggiungete le cipolle e mescolate. Poi unite anche il pomodoro e la polpa, e dopo qualche minuto anche i peperoncini tritati, 400 ml di latte di cocco e 250 ml di acqua.
Il tutto deve cuocere a fuoco lento per 25 minuti circa. Preparate poi una crema di arachidi. Mettete 150-200 g di arachidi tostate in un frullatore unendolo al sugo di cottura. Frullate fino ad ottenere una pasta omogenea e versate nella pentola di cottura del pollo. Aggiungete il peperoncino intero nella pentola e fate cuocere per altri 5 minuti circa. Infine servite con un po’ di riso basmati per intensificare il sapore d’Oriente.