Pubblicato il

Bignè di San Giuseppe per la Festa del Papà

La ricetta del dessert iconico della metà di marzo

Bignè di San Giuseppe
iStock

E’ impossibile non aver gustato almeno una volta nella vita i dolci bignè fritti e ripieni di crema che la tradizione assegna come tipici del 19 marzo. Eppure i Bignè di San Giuseppe, sono un dolce trasversale che non ha bisogno del 19 marzo per essere gustato. Merito della consistenza morbida e fragrante e della base fritta che aggiunge un gusto intenso all’intero piatto. E allora perché non provare in casa a preparare da sé le paste primaverili. Ecco come seguendo la ricetta di Alice Tv.

Il procedimento prevede una prima parte di preparazione della crema e dello zucchero, e una seconda di frittura vera e propria delle paste. Per gli ingredienti avete bisogno di: 80 g di farina 00, 100 g di acqua, 20 g di burro, 3 uova medie, 1 g di lievito, olio di arachide per friggere q.b. Per la farcia: 500 g di latte, 4 tuorli, 3 cucchiai di zucchero, 40 g di farina, 2 cucchiai di liquore stregala, buccia di 1/2 limone, zucchero a velo da spargere sopra q.b. si comincia preparando la crema pasticcera con l’aggiunta di un goccio di strega a piacere. Incorporate la farina e se necessario un po’ di latte caldo. Unite il liquore, la buccia del limone e il latte caldo. Dopo mettete tutto sul fuoco continuando a mescolare fino a bollore. E’ importante poi far raffreddare la crema prima di utilizzarla. A questo punto è l’ora di pensare ai bignè. In un pentolino, mettere 100 g di acqua e 30 di burro, portare quasi a bollore, calare la farina e rimestare bene. Cuocere per 2 minuti a fuoco lentissimo e successivamente togliere dal fuoco e lasciare che il vapore vada via. Successivamente incorporare tutte le uova, aggiungere il lievito e lavorare l’impasto per 2 minuti.

Formare delle piccole noci su di un foglio di carta forno ritagliato con l’aiuto di una tasca della stessa dimensione della padella che servirà per friggere. Portare l’olio a 150 gradi, immergere capovolto il foglio di carta nelle padella dell’olio, ed appena i bignè si staccano dalla carta togliere la carta con attenzione e, a cottura completa, scolare e lasciar freddare un pochino. Mettere la crema in una sacca da pasticcere con la punta liscia e farcire i bignè. Completare con lo zucchero a velo e infine servire per celebrare i papà di tutto il mondo.
Stile.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Stile.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.
Categorie FoodTag

Potrebbe interessarti