Pubblicato il

Fragole, la frutta più golosa

Con il mese di maggio si apre ufficialmente la stagione delle fragole: belle, buone, sane e piene di virtù

Frutti rossi
istockphotos

In realtà non sono propriamente un frutto: le fragole sono l’infiorescenza ingrossata della pianta, sulla cui superficie si trovano i veri frutti, ovvero i semini che le punteggiano. Ma questa è la spiegazione botanica, che poco importa rispetto alla gioia di veder comparire sui banchi del mercato questi meravigliosi frutti rossi, emblema della primavera, di cui si coltivano tantissime varietà. Non è raro trovarle anche prima di maggio, a volte tutto l’anno, ma come avrete di certo avuto l’occasione di provare, non hanno il minimo sapore se paragonate a quelle di stagione.

Sono uno dei frutti più amati al mondo per il loro sapore, ma dovrebbero anche essere apprezzate per le loro virtù: potremmo meritatamente definirle portentose. La fragola ha infatti un’alta concentrazione di minerali, soprattutto potassio e manganese, e ottime concentrazioni di vitamina C, acido folico e polifenoli. Insomma le fragole sono eccellenti antiossidanti, e il loro consumo è legato alla conservazione della memoria, tanto da essere associato a studi sull’Alzheimer. I risultati non sono ancora definitivi, ma considerarle frutti anti-aging è del tutto lecito. Sono inoltre portatrici naturali di xilitolo, utile alla prevenzione di placca dentale e all’uccisione dei germi responsabili dell’alitosi. Oltre ad essere sanissime e con un bassissimo apporto calorico, sono utili anche per la detersione della pelle se applicate sotto forma di maschera. Purtroppo sono anche un alimento potenzialmente allergico.

Generalmente sono utilizzate nelle preparazioni dolci, come le crostate, il gelato, in aggiunta allo yogurt, ai frullati, eppure le fragole hanno un alto potenziale gourmet se usate in piatti salati. Trovate qui una ricetta che mescola fragole e asparagi, ma provate anche ad inserirle in insalate di vario tipo, soprattutto quelle a base amarotica come di rucola o di radicchio. Sono inoltre un sorprendente abbinamento con il pesce crudo, specialmente la tartare di tonno. E, non ultimo, provate a gustare un risotto con le fragole, vera delizia di stagione.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie FoodTag