Pubblicato il

La crostata alla frutta che non ti aspetti

Il dolce sapore del frutto rosso coniugato alla leggerezza della pasta sfoglia per un piatto delicato e saporito

Dolce fragole
iStock

Primavera a tavola con i frutti della stagione che oltre a essere armoniosi nel gusto, si legano anche ai sentimenti tipici della stagione calda. Voglia di leggerezza, evasione e un pizzico di estro che porta il corpo e la mente verso territori sconosciuti e nuovi. Ecco quindi che la pasticceria si cimenta con dolci freschi, spesso da servire freddi, che dimessi i panni cioccolatosi dell’inverno, si amalgamano a frutta e sapori genuini. In questo senso torna come ogni anno un dolce della tradizione: la crostata alle fragole. Ricetta sempreverde che può essere riproposta in mille varianti, qui presentata nella versione con il lievito classico Bartolini. Ecco come viene raccontata sul sito del prodotto dolciario.

Per cominciare avete bisogno di 300 g di farina, 150 g di zucchero, 150 g di burro, 2 uova, la scorza grattugiata di un limone, 1 pizzico di sale,  ½ bustina di Lievito vanigliato. Per la decorazione: 2 cucchiai di zucchero in granella. Per la farcitura:150 g di zucchero, 150 ml di acqua (1 bicchiere), 6 cucchiai e mezzo di succo di limone, la scorza grattugiata di un limone, 600 g di fragole, 40 g di amido di mais.
Cominciate poi preparando l’impasto. Setacciate sulla spianatoia la farina con il lievito, unite il burro ammorbidito a pezzetti, lo zucchero, le uova, la scorza del limone ed un pizzico di sale. Impastate rapidamente il tutto e mettete la pasta in frigorifero per circa 30 minuti, avendo cura di avvolgerla a in una pellicola trasparente. Stendete l’impasto a sfoglia spessa circa mezzo cm e con esso foderate uno stampo per crostate del diametro di 30 cm imburrato ed infarinato. Con la forchetta praticate alcuni fori sulla pasta.
Cuocete il tutto nella parte centrale del forno già caldo, se avete quello elettrico a 180°C, ventilato a 170°C, a gas, nella parte alta a 190°C, per 15-20 minuti. Sfornate e fate raffreddare.
Per la farcitura invece. Lavate e mondate le fragole. Passate 125 g di fragole in un colino e raccogliete il passato. Tagliate a metà le fragole rimanenti, nel senso della lunghezza, ponetele in un piatto e cospargetele con un cucchiaino di zucchero. In un tegame miscelate 100 g di zucchero con l’amido di mais. Aggiungete mescolando l’acqua, il succo e la scorza del limone e, sempre mescolando, fate sobbollire fino ad ottenere un composto denso. Lasciate raffreddare; unite il passato di fragole, mescolate bene e fate riposare al fresco. Distribuite la crema di fragole sulla crostata e cospargetela con lo zucchero rimasto. Servite e soprattutto gustate!
*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie FoodTag