Pubblicato il

Seduzione: questione di stile

Giocosi o fisici? Tradizionali o inibiti? Ad ognuno il suo approccio, ma a volte categorizzare è facile. E potrebbe salvarvi…

Coppia, innamorati, segreto
Courtesy of©uniquefacts.net
Non c’è soltanto un modo per corteggiare ed essere corteggiati.  C’è chi si fa ispirare dal sorriso, chi dalla verve, chi dalle mani e ancora chi è più attratto dal conto in bianca. Un discorso che vale sia per uomini che per donne, perché quando si tratta di attrazione ognuno ha delle preferenze che aiutano la scelta. Personali, rigorose, fisiche e intellettuali, e non si può dire di no all’istintività dei propri sensi.
Cinque gli stili principali, stilati dagli specialisti del settore, con i propri punti deboli e di forza. A partire da chi preferisce il corteggiamento fisico, proprio di chi punta brucia un po’ le tappe, di chi è sicuro di sé, di chi vive con passionalità e istintività il rapporto. Generalmente raggiunge l’apice intorno ai 30-40 anni, e si trova maggiormente nelle donne. Forte la loro carica erotica ed efficaci le abilità di socievolezza e di controllo dello stress.
Lo stile tradizionale, invece, è proprio di chi sceglie una maggiore tradizione nell’approccio. Ed è proprio di quelle persone che ritengono che gli uomini devono fare il primo passo e che deve fare anche le prime scelte di coppia. Generalmente insicure,  poco inclini a manifestare apertamente i propri sentimenti, molto introverse e tendenti ad eccessive domande che provocano turbini mentali. Ma ci sono anche gli uomini, ovviamente: generalmente è lo stile di chi ha circa venti anni.
Quello inibito, invece, è proprio di chi vive il rapporto con paura e ci va davvero cauto, cercando di rispettare rigorosamente regole, con aspettative o molto alte o molto basse. Rientrano in questo gruppo sopratutto le donne, sopra i cinquanta, amabili ma introverse, rigide e con un forte bisogno di dare tempo al tempo.
Senza regole e senza sovrastrutture sono coloro che rientrano nel gruppo dei sinceri: disinibiti, genuini, senza troppe domande e con una forte sessualità. Molto presente nell’età matura, appaiono persone aperte e sorridenti, molto predisposte al contatto fisico, a volte egocentriche ma con una grande voglia di piacere.
Infine c’è il gruppo di chi sceglie uno stile giocoso: queste persone hanno un approccio all’amore un po’ immaturo, prendono cotte e sbandate facilmente, senza troppe responsabilità e senza il rispetto delle regole e delle imposizioni. Sono soprattutto gli uomini a far parte di questo gruppo: appaiono presuntuosi ed estroversi, poco attenti ai bisogni e alla sensibilità altrui. E voi a che gruppo appartenete?

Leggi anche:

Stile.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Stile.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.
Categorie AmoreTag