Pubblicato il

Cucina italiana all’estero: Jacob Kenedy

Il  proprietario di alcuni ristoranti italiani di successo, lo chef Jacob Kenedy, propone nuove ricette ispirate al mood della sua prossima creatura

Polpo con le patate
iStock

Il ricettario nostrano al centro di un’attenzione spasmodica in patria e all’estero. Questo testimonia la bravura di uno chef inglese Jacob Kenedy, che negli ultimi anni ha aperto due imprese gastronomiche di successo a base di prodotti e linea culinaria rigorosamente italiani. La prima Bocca di Lupo, è un ristorante italiano nel cuore di Soho a New York, il secondo è Gelupo, nella stessa zona del precedente, che offre ai clienti un gustoso gelato artigianale.

E adesso però lo chef, sempre mantenendo saldo il focus sulla cucina tricolore, ha dato vita a un terzo esercizio, Vico, che vedrà la luce a fine agosto a Londra. Questa voltà però la linea culinaria cambia. Al posto di piatti più elaborati, una cucina street food all’italiana, fatta per essere consumata velocemente e in un ambiente quasi spartano. E siccome è impensabile di poter aspettare fino al prossimo viaggio nella capitale inglese per testare questo celebrato italian touch, lo chef ha pensato bene di diffondere alcune ricette sul celebre quotidiano The Guardian. Ecco quali sono.

Insalata di asparagi con parmigiano e balsamico. Una ricetta fresca ed estiva per la quale non servono lungaggini e passagi complicati. Per realizzarla avete bisogno di: 12 asparagi, 100 grammi di rughetta e 125 ml di olio, aceto balsamico e parmigiano affettato con il pelapatate. Rompete il gambo degli asparagi e metteteli a cuocere. Poi pelateli bene insieme al parmigiano. Infine aggiungete la verdura e condite.

Polpo con le patate. Qui secondo lo chef il segreto è condire con l’aceto le patate ancora calde, che assorbono l’acidità creando un ottimo sapore. Avete bisogno di un polipo di circa 1 chilo, 1 chilo di patate, aceto rosso di vino, olio, sedano, capperi non salati, una cipolla rossa e prezzemolo tagliato fino.

Immergete il polipo per 40 minuti nell’acqua bollente leggermente salata, scolate senza perdere tutta l’acqua. Fate bollire le patate nella stessa acqua, scolate e tagliatele condendole subito con olio e aceto. Unite il polpo e aggiungete gli altri ingredienti, poi lasciate raffreddare.
*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie FoodTag