Pubblicato il

Back to work: l’ufficio cambia look

Nuove proposte dal mondo dell’arredamento e dei piccoli complementi che renderanno l’ufficio un luogo più accogliente

Relax in ufficio
istockphotos

Funzionale certo, ma anche accogliente: lo spazio in cui si lavora deve essere comodo, pratico e allo stesso tempo supportare il benessere di chi lo vive per diverse ore al giorno, compresa la soddisfazione del piacere estetico. Ecco che il design giunge in aiuto di tutti coloro che stanno pensando di ri-arredare l’ufficio o di arricchirlo di nuovi elementi di stile.

Per chi ama l’arredamento di carattere, con forti influssi pop e giocosi che ravvivano il grigiore dell’ufficio più tradizionale, Dalani propone una serie di elementi che vivacizzano l’ambiente. Come la lampada da tavolo multicolor in metallo, dalla forma sottile e slanciata, che si adatta alle scrivanie più affollate con un tocco di originalità. Oppure, l’anticonformista poltroncina in tessuto patchwork, confortevole e funzionale ma con una personalità che va ben oltre la classica seduta per lo studio. In alternativa, la seduta Comix Lady è una poltroncina girevole caratterizzata dalla stampa in stile pop art del rivestimento. Se l’ufficio è un open space, Forty Five è un’ottima soluzione per suddividere gli spazi: una libreria bifacciale realizzata con pannelli ecologici di particelle di legno. Per quanto riguarda la scrivania, Honey è il tavolo da lavoro in cui la geometria e gli incastri delle componenti giocano con l’impatto grafico ma allo stesso tempo permettono di sfruttare tutto lo spazio, perché tra le gambe si creano vani e ripiani dove tenere libri, cartelline, e oggetti di vario tipo anziché lasciarli sul piano di lavoro.

E a proposito di organizzazione della scrivania, Artek ha presentato nei giorni scorsi a Maison&Objet, la grande fiera parigina dell’arredamento, una nuova collezione dedicata alla stationary, ovvero tutti gli articoli di cancelleria, tecnici, da disegno, per la scrittura che un professionista può necessitare sul suo piano di lavoro. Si chiama Outline, è stata disegnata dallo studio finlandese di design e grafica TSTO, e si caratterizza per l’elemento comune grafico che decora gli oggetti, tutti declinati in una palette di tonalità tipiche del design scandinavo (grigio chiaro, sabbia, blu e nero). Outline comprende blocchetti per gli appunti di varie taglie, agende, taccuini, cartoline e poster.

Se invece siete alla ricerca di elementi naturali per rendere il posto di lavoro un luogo più zen, date un’occhiata alle proposte per l’arredo ufficio in legno naturale.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie CasaTag