Pubblicato il

Bollito alla “Picchiapò”

Una ricetta esclusiva dell’Osteria Pucci per Stile.it

Bollito di manzo
©iStockphoto
L’INGREDIENTE Da sempre considerato uno dei principali alimenti per la nutrizione, anche quando costava molto più del pesce, oggi la carne ha perso la sua popolarità, sia per le nuove diete vegetariane, sia perché alcuni nutrizionisti l’hanno accostata a patologie cardiovascolari ed oncologiche. Eppure bisogna ricordare che, quando oculato, il consumo di carne è importante in quanto ricca di proteine, sali minerali, quali ferro, potassio e magnesio, e di vitamine, soprattutto del gruppo B. E, nonostante siano presenti anche i grassi saturi che fanno alzare colesterolo e trigliceridi, mangiarla 2-3 volte a settimana dona salute ed energia. Soprattutto quella di manzo, che possiede un contenuto di ferro più alto rispetto agli altri tipi di carne: il manzo, maschio castrato macellato verso i 3-4 anni, presenta un sapore intenso e un importante apporto di proteine.
LA RICETTA Bollito alla “Picchiapò”
DIFFICOLTA’ Bassa
INGREDIENTI PER 4 PERSONE – 0.5 kg di bollito di manzo, 200g di pomodori rossi, 3 cipolle bianche, 1/2 cipolla, 1 carota e 1 sedano.
TEMPI DI PREPARAZIONE 60 minuti
LO SVOLGIMENTO Mettere a bollire mezzo chilo di manzo con 1 costa di sedano, 1 carota e mezza cipolla. Una volta cotta lasciarla freddare per poi tagliarla a fettine. Nel frattempo tagliare 200 grammi di pomodori rossi a dadini e una cipolla a fettine fini. In una padella prepariamo un leggero soffritto di aglio, olio e peperoncino. Quando l’aglio sarà dorato, occorrerà toglierlo, assieme al peperoncino, e aggiungere la carne in padella mettendo anche il pomodoro e la cipolla. Aggiungere il sale e continuare a cuocere il tutto a fiamma bassa fino a quando il pomodoro sarà cotto e la cipolla appassita. A questo punto il vostro bollito sarà pronto per essere impiattato.
IL LOCALE L’Osteria Pucci si trova nell’incantevole Piazza Mastai di Roma: un luogo davvero magico nel cuore di Trastevere, gestito da Aldelio e dalla madre Simonetta, perfetto per chi ha voglia di gustare gli antichi sapori della cucina romana in una veste nuova e insolita. Senza mai rinnegare la tradizione, strizzando l’occhio all’innovazione plurisensoriale. La qualità è assicurata dal sapiente uso di ingredienti freschi e di prodotti del territorio.

Stile.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Stile.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.
Categorie FoodTag