Pubblicato il

Le donne basse battono quelle alte

Altezza mezza bellezza? Macché. Gli uomini scelgono le minute, così come le donne preferiscono quelli più alti di loro…

Coppie
Courtesy of ©Istockphoto
Altezza mezza bellezza? E chi l’avrebbe detto? Secondo uno studio condotto dallo psicologo olandese Gert Stulp, infatti, la verità è altrove. Quando si tratterebbe di scegliere la donna con cui condividere la vita, gli uomini sarebbero infatti più propensi a preferire donne più basse, minute, ed eviterebbero quelle alte. Forse per sottolineare la propria supremazia? No, ci sono altre ragioni. Ma vediamole con calma.
Il dottor Stulp, professore dell’Università di Gruningen, ha analizzato ben 10 mila coppie inglesi: i risultati hanno sottolineato come non solo gli uomini puntano alle donne basse, ma sono le stesse donne a preferire gli uomini più alti di loro. Le spiegazioni plausibili dettate dalla ricerca? Innanzitutto perché la donna piccola ispira protezione, e quindi istintivamente la statura infonde questa sensazione. E poi c’è quella percezione di timore che gli uomini provano per tutte quelle più alte di loro, come se questo la mascolinità di qualcuno.
Secondo lo psicologo Stulp, inoltre, questa scelta avverrebbe anche per il maggior numero di estrogeni presenti in esse, e quindi diventano più attraenti, sia dal punto di vista fisico che mentale. E poi c’è, ovviamente, l’affettività che diventa più semplice, e basta un singolo abbraccio  per capirlo, molto più avvolgente se la differenza d’altezza è maggiore.
E poi, dai, basta girare l’angolo per rendersene conto. O accendere la tv e vedere un film al cinema. Tra le bellissime e sensualissime che si aggirano attorno ai 160 centimetri troviamo Kim Kardashian, Natalie Portman, Rooney Mara, Anna Kendrick, Rachel Bilson, Eva Longoria  e Vanessa Hudgens. Bisogna aggiungere altro?

Leggi anche:

Stile.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Stile.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.
Categorie AmoreTag