Pubblicato il

Cachi, una torta a tutto sapore

Gusto delicato che ben si mischia nei dolci. Ecco la ricetta per una torta dall’animo “arancione”

Torta di cachi
Torta di cachi

Un dessert tutto da provare, lasciando da parte la convenzionale frutta e usando invece il cachi. Questo frutto dal colore riconoscibilissimo, è tipico dell’Asia e spesso poco comune come ingrediente per i dolci. Eppure il suo sapore delicato ben si sposa a creme, paste e ingredienti più ricchi. Ai quali, esso risponde con una patina gentile e un buon amalgamarsi sul palato. La polpa del resto è talmente morbida da rappresentare un invito assoluto a morderlo con prontezza e a utilizzarne l’animo soffice in ricette gustose.

Ecco quindi come realizzare il buonissimo dolce, secondo una ricetta di Cook Around. Avete bisogno di: 4 – 6 cachi, 400 g di farina, 200 g di zucchero, 150 g di burro, 2 uova, 100 g di mandorle, 100 g di noci, 100 g di amaretti sbriciolati, 100 g di canditi, 80 g di cioccolato fondente a tocchetti, 100 g di uvetta, (ammollata in un poco di rum), 1 bustina di lievito per dolci.

LEGGI ANCHE: KAKI, L’AUTUNNO SI FA DOLCE

Per la preparazione cominciate pulendo i cachi dalla buccia. Poi metteteli in una ciotola e schiacciateli bene con le mani. A questo punto aggiungete tutti gli ingredienti tranne i canditi ed il lievito. Dopo, mescolate bene il tutto ed infine aggiungete il lievito.

A questo punto, versate il composto in una tortiera imburrata del diametro di circa 30 cm. Decorate con i canditi e qualche gheriglio di noce a piacimento. Mettete nel forno ben caldo a 200°C per 10 minuti quindi abbassate la temperatura a 180°C e proseguite la cottura per 30-35 minuti. Infine tirate fuori, fate raffreddare e gustate.