Pubblicato il

Torta ricotta e pere a colazione

Una ricetta per rallentare a tavola con il gusto

Torta di pere
iStock
Leggera e soffice, come quelle ricette che riempiono la casa al primo mattino, con la loro semplicità e forza. E anche tradizionale e dignitosa come sa essere la storia e il ricettario più antico. Parliamo della torta a base di ricotta e pere, che nella scala delle preparazioni magre, occupa un posto di grande rispetto.

Per via della frutta a pezzi che vi è dentro mescolata, appartenente alla pera, che con il suo sapore lievemente acido viene mitigato dalla neutralità della ricotta in un dolce dall’animo lieve. E come prepararla per una colazione lenta e domenicale? Ecco come secondo la ricetta del blog Giallo Zafferano. Avete quindi bisogno di: Ricotta 350 g, pere abate, 400 gr, farina 250 g,  zucchero 170 g, lievito chimico in polvere 1 bustina (16 gr), uova medie 3, la scorza di un limone, e 1 bacca di vaniglia.

Per la preparazione invece iniziate pelando le pere, privatele poi del torsolo centrale e tagliatele dopo a cubetti piuttosto piccoli. Poi mettetele in una ciotola e con pochissimo succo di limone per non farle annerire. Lo zucchero va poi sbattuto con la ricotta e i semi di una bacca di vaniglia e vanno poi aggiunte le uova. A questo punto, unite la scorza di limone grattugiata. Successivamente setacciate la farina con il lievito e aggiungetele al composto, fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo. Incorporate poi le pere a cubetti e mischiatele con l’impasto.

Adesso preparate una tortiera a cerniera, di circa 24 cm di diametro e imburratela, usando anche la farina. Ora infornate la torta a 180°C per 50/70 minuti. Fatela raffreddare e gustatela in tutta la sua semplicità.

Stile.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Stile.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.
Categorie FoodTag