Pubblicato il

Streetwear: modalità retrò

Tempo di revival per grandi brand del mondo sportivo che ripercorrono il proprio passato reinterpretando capi cult che hanno spopolato nei mitici anni ‘90

Look street style
Courtesy of©Linda Kloosterhof/iStock
Chi l’ha detto che il look sportivo è una prerogativa di chi frequenta la palestra? La felpa sempre più si sta ritagliando il suo spazio divenendo il non plus ultra di stagione, un capo versatile perfetto completare un abbinamento casual o una mise glamour. Per tutti gli appassionati di streetwear style è tempo di rimescolare le carte, il presente attinge al passato per proiettarsi al futuro: la moda di oggi non fa davvero distinzioni temporali.

Per tutti coloro che tanto hanno amato i mitici anni ’90, il celebre marchio francese Le Coq Sportif regala quel sapore vintage ai suoi capi: con la capsule collection Retro Running rilancia infatti pezzi chiave attingendo agli archivi di casa, un nome che, in quegli anni, trovò un grande seguito tra i gruppi hip-hop e i trendsetter americani. Ecco che ad andare in scena sono sono felpe, pantaloni e sneakers caratterizzati da un design originale, colori vivaci e baggy pronti a raccontare una nuova forma d’arte proveniente dalla strada.

Le Coq Sportif riporta in voga il mito della felpa con la capsule collection Retro Running: il mood sportivo si veste di nuovo strizzando l’occhio alla moda degli anni ’90
A rendere omaggio al passato è anche Champion, iconico brand sportivo che torna sui suoi passi ripescando un pezzo cult, ovvero le felpe Reverse Weave, un modello tanto amato da rapper e personalità dello scenario hip hop americano che, già a partire dagli anni ’80, figurava tra i must have. Come dimenticarla, il suo arrivo sul mercato ha portato questa iconica felpa a conquistarsi un piccolo capitolo nella storia della moda rappresentando una bella innovazione tecnologica nel mondo dell’abbigliamento sportivo dettata da un’esigenza degli allenatori americani degli anni ‘50 desiderosi di poter lavare le uniformi degli atleti senza rovinarle evitando così il restringimento verticale del tessuto nella fase di lavaggio, come? Semplicemente girando in orizzontale la fibra della felpa al momento della creazione del capo.

A volte la semplicità è la soluzione vincente: a testimoniarlo è Champion e la sua iconica felpa Reverse Weave che torna a cavalcare l’onda del successo con nuovi colori

Oggigiorno questa felpa, riconoscibile per piccoli dettagli quali lati rinforzati e trama grezza del tessuto, torna in scena da protagonista pronta a vestirsi di nuovo con una cartella colori e l’utilizzo del big logo, divenendo, ancora una volta, un capo di tendenza degno di uno spazio di tutto rispetto nell’armadio.

Stile.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Stile.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.
Categorie ModaTag