Pubblicato il

Sushi delle feste

A tavola per la Befana per gustare un prelibato menu a base di pesce crudo

Maki
Un menu sfizioso e saporito per festeggiare l’Epifania che – si sa – tutte le Feste porta via. Prepariamo alcune portate evitando di proporre il sushi tradizionale: ecco dunque 5 idee per creare portate da gustare in compagnia.
Kappa maki, i classici maki al cetriolo, possono essere arricchiti da melanzane e tonno: un vero e proprio connubio di gusti. Ad arricchirli una crema calda a base di salsa di soia, vino e formaggio caprino.
Il secondo sushi potrebbe essere un maki a base di avocado e calamaro marinato in salsa di soia e limone. La particolarità di questo tipo di sushi sta nella preparazione del calamaro che viene tagliato a listarelle e lasciato riposare per una notte intera in una marinata composta da 1 tazza di salsa di soia, il succo di un limone, una tazzina d’acqua e un pizzico di pepe rosa.

A portare in tavola un pizzico “veg” anche i maki a base di insalata peperoni e semi di sesamo, serviti avvolti in fogliedi lattuga al posto dell’alga nori. Il riso può essere mescolato ai semi di sesamo tostati.
Si prosegue con maki con avocado, vongole e gamberetti. Fate marinare i gamberetti per una notte intera insieme al succo di un limone, cuocete le vongole con olio e aglio e aggiungete un pizzico di soia per farle insaporire. Successivamente verranno utilizzati insieme come ripieno per i maki, insieme a piccoli pezzetti di avocado.

L’ultimo maki è ripieno di salmone e stracchino. Per prepararli scottate leggermente il salmone fresco con salsa di soia e semi di sesamo, aggiungete u cucchiaino di stracchino (va bene anche quello delattosato) e godetevi il gusto di questi semplici rotolini di ispirazione nipponica.