Pubblicato il

Karlie Kloss, una bionda irresistibile

E’ lei il nuovo volto di Top Shop: la modella statunitense è stata scelta come testimonial per la collezione primavera estate “Be more Karlie in 2016”

Karlie Kloss
LaPresse
Nonostante abbia abbandonato i panni di bellissimo angelo biondo tra le file dell’illustre brand di intimo Victoria’s Secret, Karlie Kloss, oltre ad essere tornata sui libri frequentando la a NYU Gallatin School of Individualized Study, non ha di certo smesso di esibire le sue grazie nel ruolo di modella. Classe ’92 per la giovane americana che, alle spalle, ha già una carriera di tutto rispetto con 34 copertine su Vogue e un conto in banca da capogiro visto che rientra nella top 10 di Forbes relativa alle modelle più pagate del mondo.

Chi l’ha detto che bellezza spesso è sinonimo di stupidità? Forse a parlare è l’invidia ma nel caso della bella americana si deve fare un discorso a parte: oltre alla vita da passerella infatti, Karlie è impegnata su mille fronti. Ebbene sì, la si vede in qualità di vlogger sul canale YouTube lanciato la scorsa estate e ancora come programmatrice di computer o fitness guru, foodie e, non in ultimo, nei panni di imprenditrici con il suo marchio di biscotti gluten-free lanciato in collaborazione con la chef Christina Tosi per aiutare i bambini bisognosi.

Giovane sì ma non le mancano determinazione e ambizione e queste sue qualità sono state per lei la chiave di accesso al brand britannico Top Shop che, dopo la collega Gigi Hadid e Cara Delevingne, l’ha scelta come testimonial per la collezione primavera estate 2016 “Be more Karlie in 2016” perché la super top è davvero un vero modello da seguire. Chi era abituato a vederla in intimo, tra piume e lustrini, questa versione di Karlie, immortalata dall’obiettivo di Tyrone Lebon, è molto più semplice: capello sciolto, leggeri movimenti ondulati, un filo di trucco e un look dallo stile casual: ciò non leva nulla alla sua femminilità a cui si rende giustizia attraverso trench in perfetto stile british e ancora jeans a vita alta, bomber dal sapore retrò, giubbotto da motociclista ma anche abiti sbarazzini per un look fresco e giovane in perfetta armonia con la stagione che rappresenta e con il target del brand.

Potrebbe interessarti