Pubblicato il

Quit sugar: la dieta senza zucchero

Per ritrovare vitalità ed energia è opportuno dire addio agli zuccheri in eccesso. Ecco come fare

Una dieta Sugar Free
istockphoto.com
Nella maggior parte degli alimenti che consumiamo abitualmente è presente una grande quantità di zucchero che potremmo definire “occulto”. È, quindi, probabile che in una giornata ne venga assunto più di quello consentito e la dose quotidiana consigliata è di 6 cucchiaini, pari a circa 100 calorie. Tuttavia, questo “sgarro”, oltre ad essere un cattivo alleato per la nostra forma fisica, è dannoso per la salute. Infatti, una dieta ricca di zuccheri aumenta le probabilità di carie, malattie cardiache e diabete. Ecco perché è bene abituarsi a mangiare “sugar free”.
Inoltre, è stato dimostrato che attraverso l’assunzione di cibi, dai prodotti da forno alla stessa frutta, assumiamo più di 125 grammi di zucchero al giorno, l’equivalente di una trentina di cucchiaini. Alla luce di questo dato allarmante, per evitare di incorrere in spiacevoli conseguenze, è opportuno diminuire la quantità di zuccheri presenti nella nostra alimentazione. Infatti, riuscendo a rispettare qualche regola di base, il nostro corpo ne uscirebbe trasformato: una pelle più bella, una digestione migliore, maggiore vitalità, nessun calo di glicemia, un metabolismo più veloce ed una pancia meno gonfia.
Tra le varie alternative che prendono spunto da questo assunto, una ragazza australiana (Sarah Wilson) ha dato vita ad un regime alimentare dal nome “Quit Sugar”. Si tratta di un programma alimentare articolato in otto settimane che mira ad eliminare e limitare lo zucchero consentendo all’organismo di disintossicarsi e di ritrovare il benessere e la forma fisica perduta. Il metodo, a differenza di altre diete, non pone come obiettivo primario la perdita del peso corporeo, ma pone un maggiore accento sul ritrovare uno stato di salute generale. Nata da pochi mesi, Quit Sugar è diventata subito social: sono infatti più di 200 mila i post già disponibili su Instagram correlati all’hashtag #iqs, che propongono appetitose ricette senza zucchero.