Pubblicato il

Frittelle di Carnevale vegan

La ricette del dolce tipico di questo periodo dell’anno in versione cruelty free

Frittelle con uvetta
istockphotos
Il periodo di Carnevale è una gigantesca tentazione per tutti i golosi di dolci. Tra frappe e castagnole, frittelle e bugie ripiene, le pasticcerie, i bar, i forni straripano di deliziosi dolci. Ecco la ricetta per preparare le classiche frittelle veneziane (le fritole) senza ingredienti di origine animale, per chi ha scelto la via dell’alimentazione vegan, e per chi semplicemente vuole soddisfare la golosità con un dolce più leggero. 
Ingredienti per 6 porzioni
200 gr di farina 00
100 gr di farina di riso
100 gr di zucchero di canna fine
1 fialetta di rhum o un cucchiaio di liquore tipo Marsala
scorza di 1 limone grattugiata
200 gr di uvetta
1 stecca di vaniglia (o aroma)
2 cucchiai di olio di semi
10 gr di lievito istantaneo
1 pizzico di bicarbonato
1 pizzico di sale
100 gr di acqua
olio per friggere q.b.
zucchero bianco q.b.
Procedimento
Mettete l’uvetta in ammollo in acqua tiepida per mezz’ora. Mescolate le farine allo zucchero e al bicarbonato. Aggiungete la scorza di limone, il contenuto della stecca di vaniglia, e procedete con gli ingredienti liquidi (acqua, liquore, olio di semi). Scolate l’uva passa e aggiungetela all’impasto, mettete il lievito. Mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo, che non dovrà essere troppo asciutto perché non lo lavorerete a mano. Scaldate l’olio per friggere in un tegame, prelevate un cucchiaio di composto alla volta e tuffatelo nell’olio, lasciandolo immerso finché non diventa dorato. Scolate le frittelle su carta assorbente e una volta fredde rigiratele nello zucchero bianco.
Stile.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Stile.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.
Categorie FoodTag