Pubblicato il

Soggiorni in hotel: come prenotare alle migliori condizioni

Consigli utili per chi soggiorna in albergo e vuole risparmiare

Check in in albergo
©iStockphoto

Chi viaggia per lavoro troppo spesso spende molto più del dovuto per una camera d’albergo, ma ci sono trucchi e suggerimenti piuttosto utili per trovare le migliori tariffe e poter godere ancora di più delle possibilità offerte. Innanzi tutto bisogna tener presente il momento della prenotazione o del check in, in quanto a fine giornata ci sono molte più possibilità di procedere con un upgrade mantenendo magari lo stesso prezzo della camera. E’ sicuramente meglio evitare di chiamare i numeri di prenotazione 800 e telefonare invece direttamente all’hotel in questione: le persone che  lavorano nella struttura, infatti, hanno una visuale più ampia e sicura e possono indirizzare sul momento alla migliore offerta rispetto a che risponde da un centralino e deve comunque verificare. Ma non solo: se chi viaggia è un cliente regolare si mantiene un rapporto di amicizia con gli addetti alla reception, il che può portare ad aumentare i vantaggi.

Altri fattori che bisogna tener presenti per risparmiare è che generalmente la cancellazione di una prenotazione decade 24 ore o anche 48 ore prima dell’arrivo, quando poi le stanze diventano disponibili a tariffe inferiori e prenotare volo e hotel insieme con la stessa operazione porta sicuramente a risparmiare che non facendolo in modo separato. Ci sono poi i programmi di fidelizzazione, come quello della catena Marriott che comprende agevolazioni di prezzo, connessione Wi Fi gratuita ed accesso ad eventi esclusivi, o quello del sito leader della prenotazione di hotel on line, Hotels.com, che ha lanciato Hotels.com Rewards. Si tratta di un programma di fidelizzazione che prevede l’introduzione delle Tariffe Segrete: gli iscritti possono approfittare di un doppio benefit che oltre alla notte gratis ogni 10 prenotate sul sito in quasi 200 mila strutture disponibili nel mondo senza limitazioni di date, offre una vasta selezione di tariffe competitive molte delle quali non sono disponibili sui siti di comparazione.

Un valido aiuto per cercare l’offerta più conveniente arriva dagli avvisi tramite siti web che inviano mail per segnalare quando i prezzi scendono e potrebbe essere utile anche partecipare attivamente ai commenti sulla struttura: questo magari non porta a spendere di meno ma sicuramente il personale è pronto ad avere un occhio di riguardo verso chi parla bene di loro rendendo il soggiorno speciale. Cosa che accade anche quando si sceglie di prenotare una camera in un albergo nuovo, dal momento che la struttura si deve far conoscere sicuramente incrementa il business con prezzi più bassi. Da non sottovalutare i coupon: anche se sono pochi euro vale la pena comunicare sempre i codici promozionali che possono includere sconti sia sui soggiorni che sui voli o su altre attività come accesso alla spa o tour della città. Cosi come non bisogna dimenticarsi di annunciare se si arriva durante il compleanno, l’anniversario o la luna di miele: spesso questo può portare all’up grade di camera e a diversi vantaggi.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie ViaggiTag