Pubblicato il

Caipiroska, il primo brivido estivo

Tra fragole e mango, ecco la ricetta ideale per celebrare la fine dell’inverno e l’arrivo della bella stagione

Caipiroska alla frutta
istockphoto.com
La Caipiroska è una rivisitazione abbastanza moderna della Caipirinha, cocktail storico, originario del Brasile, a base di Cachaca, un distillato della canna da zucchero. Sostanzialmente, la preparazione e gli ingredienti dei due cocktail sono gli stessi, eccezione fatta per la base alcolica: Vodka secca per la Caipiroska e Cachaca per la Caipirinha. Inoltre, se parliamo della rinomata Caipiroska alla fragola, andrà aggiunto alla ricetta tradizionale anche il celebre frutto dal colore rosso. Tuttavia, oltre alla fragola, è possibile utilizzare diversi ingredienti a seconda delle preferenze degl’invitati, dal mango alla banana. I vari frutti possono essere aggiunti al drink sotto forma di frullato, di pestato o addirittura di sciroppo, meno pratico per le ricette domestiche. Infine, è opportuno specificare che solitamente i fautori della Caipirinha non amano molto la Caipiroska, che invece sembra piacere molto all’universo femminile, in quanto particolarmente dolce e piacevolmente insaporita dal gusto della frutta.
Ingredienti per due persone: 100 ml. di vodka, 4 fragole, 5-6 cucchiai di zucchero di canna, 1 lime e del ghiaccio. Preparazione: lavare il lime, tagliarlo a pezzi e riporlo nei due bicchieri da cocktail. Successivamente, dopo aver schiacciato il lime utilizzando un pestello, bisognerà aggiungere il ghiaccio tritato, lo zucchero di canna e le fragole, precedentemente tagliate a cubetti. A questo punto, basterà pestare il tutto nuovamente e colmare il bicchiere con la giusta quantità di vodka. Mescolare per bene, aiutandosi con un cucchiaino dal manico lungo, e servire immediatamente.
*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie FoodTag