Pubblicato il

Come lavare i costumi da bagno

Soffrono salsedine e sabbia;  i metodi di detersione

Pulizia costumi da bagno
iStock
I tessuti più sgargianti che colorano bikini, trikini e interi, sono il trionfo dell’abbronzatura quando accostati al colore dell’incarnato. Attenzione però; essi possono perdere brillantezza e bagno dopo bagno, esposizione al sole dopo esposizione al sole, lavaggio dopo lavaggio, rischiano di rovinarsi con grande anticipo sui tempi.

LEGGI ANCHE: CLAUDIA GERINI MOGLIE FANTASMA IN BIKINI

Ed è un peccato utilizzarli solo per una stagione. Ma salvare i tessuti dall’usura lavandoli in maniera da non scolorire le tinte e conservarli a lungo in buono stato è possibile. Vi spieghiamo come in pochi semplici passaggi.

Sciacquarli bene dopo il bagno. Che si tratti del pericoloso cloro o della più mite salsedine è buona abitudine pulire i costumi dopo l’immersione nei due tipi differenti di ambienti. Ricordatevi quindi di sciacquare bene i costumi dopo ogni bagno.

Va bene anche una rapida passata sotto la doccia. L’importante è che l’acqua sia dolce. In alternativa, per una pulizia più profonda, riempite una bacinella di acqua fredda e aggiungete un sapone delicato e un disinfettante per tessuti. Mescolate un po’ e poi inserite i costumi da bagno. Lasciate i costumi in immersione per circa 15 minuti e poi strofinateli delicatamente per eliminare eventuali macchie.

Asciugatura dei costumi. Dopo averli lavati, strizzate leggermente i costumi da bagno e stendeteli al rovescio. Evitate di stenderli in posti con esposizione diretta del sole per evitare che i raggi solari alterino il colore dei tessuti. Sconsigliato anche l’uso di lavatrice e asciugatrice. Entrambi gli elettrodomestici hanno programmi troppo aggressivi per la composizione del tessuto.
Attenzione alla sabbia. La sabbia è nemica dei costumi da bagno; quindi assicuratevi di aver eliminato tutta la sabbia dal vostro costume a fine giornata e prima di procedere al lavaggio.
*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie CasaTag