Pubblicato il

Fiore di zucchino ripieno in pastella di birra e curcuma

Una ricetta esclusiva di Claudio Vicina per Stile.it

Fiore di zucchino ripieno in pastella di birra e curcuma
Courtesy of © Claudio Vicina
L’INGREDIENTE Appartenente alla famiglia delle Cucurbitaceae, le zucchine sono composte per il 92% da acqua, dal 3,3% da carboidrati, dal 2,7% da proteine. Tra i minerali presenti spiccano potassio, presente in grande quantità, fosforo e sodio. Tra le vitamine troviamo la A, le vitamine B1, B2, B3, B5, B6 e la vitamina C. Inoltre ogni 100 grammi di zucchine si ha una resa calorica pari a 12 calorie. Le zucchine hanno diverse proprietà salutari: in primis l’azione diuretica, lassativa e antinfiammatoria, ma aiutano anche a contrastare le infiammazioni delle vie urinarie ed i problemi a livello intestinale, concilia il relax mentale e favorisce un sonno migliore.
LA RICETTA Fiore di zucchino ripieno in pastella di birra e curcuma
LA DIFFICOLTA’ alta
INGREDIENTI – Per la pastella: 50 grammi di farina “0” bio Mulino Marino, 70 ml di birra bionda Lurisia Teo Musso (fredda), 2 pz di sale fino, 1 cucchiaino di curcuma in polvere. Per il ripieno: 300 gr di zucchine fresche e pulite, 50 gr di Grana Padano media stagionatura 18/24 mesi, 50 ml di olio evo, 20 gr di cipolla bianca, 1 pz di sale fino, 1 uovo intero, 70 gr di pane grattugiato finemente.
I TEMPI DI PREPARAZIONE 40 minuti
LO SVOLGIMENTO Tagliate le zucchine a pezzetti e insaporiteli in pentola con olio evo e la cipolla tagliata finemente, coprite e cuocete per 6/8 minuti. Passate per pochi secondi al mixer o al passaverdure con trama grossa e unite tutti gli ingredienti. Assaggiate e riempite i fiori precedentemente puliti all’interno, ma non troppo, così che sia più semplice pastellarli. Cuocete in olio di girasole a 150°C e serviteli caldi.
IL LOCALE Il Ristorante Casa Vicina (una stella Michelin) trova spazio al civico 224 di via Nizza a Torino, all’interno di Eataly Lingotto. Gestito dalla famiglia Vicina, ristoratori dal 1902, vede Claudio Vicina con la moglie Anna in cucina e Stefano Vicina con la nipote Laura in sala. Ogni piatto viene realizzato da parte dei Vicina con attenzioni davvero maniacali. Sempre all’insegna del buon gusto.
Stile.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Stile.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.
Categorie FoodTag