Pubblicato il

La verve tecnologica del denim

La primavera segna la rivoluzione del jeans che strizza l’occhio all’innovazione e invita a vivere il tempo libero con stile e praticità

Jeans da moto
Courtesy of©RonBailey/iStock
Chi non lo conosce, il jeans è il capo casual per eccellenza che, stagione dopo stagione, si conferma tra i protagonisti assoluti del tempo libero dato il suo essere estremamente versatile e trendy. Cambiano i tagli, i lavaggi e, oltre a rincorrere le regole del fashion, aumentano anche le performance in grado di assicurare a chi li indossa i più disparati usi. Gli amanti delle due ruote, ad esempio, possono sfoggiare il perfetto look da centauro appellandosi a Hevik, il marchio italiano di abbigliamento weatherproof/protettivo per moto e scooter ideato dall’imprenditrice bresciana Hendrika Visenzi.

A caratterizzare la collezione Primavera-Estate 2016 sono modelli pensati per chi va in moto ma non vuole rinunciare a vestirsi bene anche nel tempo libero perché il denim non conosce occasioni d’uso, è un vero e proprio passe-partout: da una parte ci sono le giacche urban, Londra e Tolosa, dotate di inserti in tessuto elasticizzato che aumentano la vestibilità sui fianchi, protezioni CE di serie su spalle e gomiti e la predisposizione per il para schiena omologato e, dall’altra, i jeans che assicurano grandi performance. Dimenticate il classico pantalone in quanto, oltre ad assicurare ai più dinamici alte prestazioni, i nuovi modelli permettono di tenere fede alla propria anima trendy e metropolitana.

Giacca estiva Londra by Hevik realizzata in denim trattato con effetto stone wash con inserti in tessuto elasticizzato, fodera in mash interna, protezioni CE presenti di serie su spalle e gomiti e predisposizione per paraschiena omologato
Ad assicurare maggior libertà di movimento in sella è lo Stone Jeans Uomo che reinventa il classico jeans da moto in stile Modern Street &Vintage con effetti stone washed per quel che concerne l’estetica mentre, dal punto di vista tecnico, presentano imbottiture estraibili sui fianchi, protezioni CE sulle ginocchia e, inoltre, a rendere ogni percorrenza sicura, la tasca posteriore chiusa con zip per proteggere al meglio il contenuto durante il viaggio, il tutto è ripreso anche dall’Indigo Jeans Uomo dotato inoltre di rinforzo in kevlar sulle aree di contatto con il terreno al fine di garantire resistenza meccanica alla trazione, all’abrasione e al calore.

Infine c’è il Jeans Titan, ovvero il modello jeans più tecnico della gamma, indicato per tutti coloro che necessitano di un capo bello e confortevole in quanto offre la massima protezione in caso di caduta: a rendere ogni uscita sicura ci pensano infatti il rinforzo kevlar, sito nelle zone soggette ad abrasione, e le protezioni omologate alle ginocchia e alle imbottiture sui fianchi. Il tutto non rende goffi perché il giro gamba interno, così come la zona dietro alle ginocchia e la parte posteriore in zona lombare, sono realizzate in un particolare tessuto elastico che regala una vestibilità perfetta.

A vestire con stile gli spiriti più dinamici è anche Wrangler, una delle più vecchie e popolari marche di jeans del mondo che, con la nuova collezione Primavera/Estate 2016 Active Ready, assicura comfort e facilità di movimento.
La collezione Primavera/Estate Active Ready di Wrangler presenta il modello Bostin caratterizzato al denim Coolmax, fatto per la libertà di chi non vuole fermarsi
A rubare la scena è il denim dalla vestibilità perfetta come si evince dal modello Bostin dalla linea modern slim, in grado di mantenere un fit d’eccezione e, allo stesso tempo, agevolare i movimenti grazie al denim Coolmax fatto per la libertà di chi non vuole fermarsi. Ebbene sì, questo particolare tessuto è perfetto per essere indossato in ogni stagione in quanto protegge dai cambiamenti climatici, siano essi il caldo o il freddo, e si asciuga velocemente.

Potrebbe interessarti