Pubblicato il

Riso rosso con tonno e verdure croccanti

Una ricetta esclusiva di Claudio Vicina per Stile.it

Courtesy of © Claudio Vicina
L’INGREDIENTE

Le proprietà nutritive del tonno sono un toccasana per il nostro organismo. Questo pesce azzurro è ricco di sali minerali come fosforo, ferro e selenio ma anche di vitamina A, ma soprattutto di proteine e di aminoacidi. La sua parte grassa, inoltre, contiene anche tanto Omega 3, la cui presenza aiuta la circolazione sanguigna, migliorando il funzionamento di cuore e cervello. Perfetto per chi è a dieta, aiuta a perdere peso sopratutto a livello addominale, donando comunque un alto livello di sazietà. Inoltre aiuta ad abbassare il colesterolo. Migliora l’umore. Dona vigore alle ossa grazie al calcio qui presente, e sostiene la massa muscolare. E’ stato dimostrato, inoltre, che il suo consumo aiuta a prevenire malattie degenerative e cardiovascolari. E riduce il rischio di ammalarsi di cancro al seno.

LA RICETTA Riso rosso in insalata con tonno sott’olio e verdure croccanti in agrodolce

LA DIFFICOLTA’ bassa

INGREDIENTI PER 6 PERSONE – 200 gr di riso rosso. 50 ml di aceto rosso, 50 ml di olio evo, 10 gr di zucchero, 10 gr di sale fino. 500 gr di verdure assortite (fagiolini, carote, cetrioli, peperoni, pomodori, cipolline, cavolfiori, sedano). 500 gr di tonno sott’olio, qualche foglia di basilico, sale grosso.

Perfetto per chi è a dieta, il tonno aiuta a perdere peso sopratutto a livello addominale, donando comunque un alto livello di sazietà

I TEMPI DI PREPARAZIONE 60 minuti

LO SVOLGIMENTO Cuocete il riso rosso in acqua salata per 35 minuti, poi scolatelo e tenetelo a temperatura ambiente coperto con la pellicola trasparente. Nel frattempo tagliate le verdure in maniera sottile in varie forme, a vostro piacimento. In una pentola media fate bollire l’aceto, l’olio extravergine d’oliva, il sale e lo zucchero. Sbollentate per due minuti le verdure già tagliate nella pentola in ebollizione. Scolatele, adagiatele sul riso rosso bollito, aggiungete il tonno scolato e condite con il brodo di cottura, quello agrodolce, delle verdure. Impiattate e servite a temperatura ambiente.

IL LOCALE

Il Ristorante Casa Vicina (una stella Michelin) trova spazio al civico 224 di via Nizza a Torino, all’interno di Eataly Lingotto. Gestito dalla famiglia Vicina, ristoratori dal 1902, vede Claudio Vicina con la moglie Anna in cucina e Stefano Vicina con la nipote Laura in sala. Ogni piatto viene realizzato da parte dei Vicina con attenzioni davvero maniacali. Sempre all’insegna del buon gusto.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie FoodTag