Pubblicato il

Combattere l’acne con le erbe aromatiche

Basilico, salvia, timo si rivelano ottimi alleati contro gli inestetismi cutanei

istockphotos

Combattere l’acne: una battaglia che tutti abbiamo affrontato prima o poi nella vita. Ma a volte i brufoletti rifanno la loro comparsa sul viso anche in età adulta, magari in seguito a qualche abbuffata, o dopo troppa indulgenza alcolica. Se siete a corto di creme e lozioni ad hoc, ma l’acne ha rifatto la sua sgradita comparsa sul vostro viso, potete intervenire con rimedi casalinghi. Ingredienti di facile reperibilità come le erbe aromatiche possono diventare la base di trattamenti efficaci a combattere l’acne.

Erbe e mortaio

Erbe aromatiche per la bellezza della pelle

Basilico, salvia, timo. Le erbe aromatiche hanno molte proprietà benefiche, sia se le mangiamo, sia se le usiamo per uso esterno. I loro oli essenziali sono anti-batterici e ricchi di antiossidanti. Il basilico per esempio, re della tavola mediterranea, è ampiamente utilizzato nella cosmesi indiana. L’acido linoleico che contiene è un eccellente antinfiammatorio, tanto che lo si può utilizzare anche contro le punture di insetti. Il basilico è inoltre antisettico ed antibatterico, oltre che anti-age. Pestate le foglie con un mortaio fino ridurlo in poltiglia e stendetelo sulla parte interessata, lasciandolo in posa qualche minuto. In alternativa, preparate una maschera con dello yogurt bianco e il basilico pestato per un’applicazione più leggera in caso di pelle sensibile.

La salvia è un’altra erba utile nel combattere l’acne. Essa infatti è un ottimo tonico, che regolamenta la secrezione di sebo. Bollitene una ventina di foglie in poca acqua, lasciate freddare e utilizzatela come un tonico. Ancora, se nel vostro orto sul balcone coltivate il timo, oltre ad utilizzarlo per insaporire i piatti potete impiegarlo nella realizzazione di una lozione per combattere l’acne. Alcuni studi infatti affermano che nel timo vi siano sostanze in grado di annientare i batteri che causano l’acne. La tintura di timo sarebbe l’ideale (fra l’altro è anche balsamica), ma nel caso non la riusciate a reperirla preparate un’infusione. Arricchitela utilizzando del tè verde al posto dell’acqua. Imbevete dei dischetti di cotone e applicateli sul viso.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie BeautyTag